serve solo ad asciugare i molti capelli biondi delle fate

Una luna strana

Alla ricerca della chiave di basso

del suo pentagramma

forse

un po’ mi assomiglia

si è vestita anche lei

di un jeans troppo largo

che era stato di un’altra

strizza un occhio e

distrattamente mi dice

ok

nonostante tutto

prima o poi

lenta ricomincerà la danza delle foglie

uno scodazzo giallo che piega indeciso

qua e là

e questo vento incerto sa smuovere un cipiglio

di cenere e tempeste

invece no

serve solo ad asciugare i molti capelli biondi delle fate

nelle vecchie fiabe dove ipotesi indecenti

si muovono per avanti

in fila-filastrocche e a battere le mani sui denti

strana la luna

stanotte più di sempre

cerca quello che cerco io

nei templi di Zarathustra sulle sabbie rosse

che si sgretolano al sole

e non si pente

non mi dice nemmeno se fra cento giorni

o cento anni
forse

non lo troveremo mai.

26foto_Iran_Bam_Ottobre_2007_02foto_Iran_Veduta_di_Yazd_02foto_Iran_Yazd_torri_del_vento_01solek1konarakfoto_Iran_Isfahan_Ragazze_sul_fiume_Zayandeh_01foto_Iran_Shiraz_moschea_Nasir_ol_Molk_01

Yazd è la città iraniana dove si puà ancora vivere lo spirito di Zoroastro ( o Zarathustra per gli occidentali )è abitato da una comunità di circa 20.000 persone che ancora praticano devotamente i riti che sempre riconducono al fuoco, lo si vuole sempre tenuto acceso al centro del
Masjed-è Jame’costrutio nel ‘400 sulle rovine di un precedente tempio
esso arde da 2.500 anni, lo Zoroastrismo è una religione pacifica non ha niente a che vedere con il fondamentalismo espresso in quasi tutto resto dell’Iran, i suoi magnifici templi e le città di arenaria rossa che si sgretolano al sole come i corpi dei defunti che fino a 50 anni fa non avevano sepoltura ma erano lasciati preda degli uccelli e degli agenti atmosferici per la conclusione del loro cerchio cosmico sulla sommità delle torri del silenzio, queste suggestive e spettacolari opere d’arte sono una delle più antiche espressioni della civiltà umana, con questo piccolo post e le foto inserite a margine del mio testo poetico, voglio solo loro rendere omaggio.

Annunci

Video

24 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. poetella
    Mag 06, 2013 @ 19:02:58

    tutto molto bello…
    Tutto.
    testo e foto.
    Brava!

    Mi piace

    Rispondi

  2. ventisqueras
    Mag 07, 2013 @ 06:22:56

    grazie, yi auguro buona giornata con un sorriso

    Mi piace

    Rispondi

  3. Principedellemosche
    Mag 07, 2013 @ 12:44:18

    Ho letto qualcosa sù Zarathustra ……… a modo mio m’impiccio anche sulle religioni ….. questa mi intrigava sulla lotta sul Dio del bene e Dio del male …….. questa teologia e la cosmologia può aver influenzato lo sviluppo del greco, poi ebreo, cristiano, e il pensiero musulmano ……… ma non ho mai capito( dalle mia letture più che confuse) perche sono stati persequitati, andando in buona parte in India.
    Stupende foto …….. la prima la trovo superba.

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mag 14, 2013 @ 05:51:51

      quando una etnia è troppo pacifica la si cerca di debellare perché la prevaricazione cruenta nell’uomo e l’ambizione totale sono le cose che distruggono il bene, ma che con l’andare del tempo ( perché i mulini di Dio macinano piano, ma macinano minutamente)finiscono proprio per distruggere solo loro i tiranni, questo insegna la storia nei millenni
      buongiorno principe

      Mi piace

      Rispondi

      • Principedellemosche
        Mag 14, 2013 @ 11:57:57

        Ecco perchè a moldo mio, sparlo la chiesa o meglio il vaticano con tutti i suoi rapprensentanti.
        Perchè la rappresentazione oggi della chiesa con tutte le sue ricchezze, che provengono da guerre fatte in nome di Dio ……… guando ne ho la possibilità (come in questo caso) dico: Dio non è rappresentato da questa chiesa …….. e ricordo a me stesso i 10 comandamenti.

        Mi piace

      • ventisqueras
        Mag 15, 2013 @ 05:53:38

        principe…principe…non è gettando fango su tutto che si va in cerca della verità ,l.uomo è di sua natura fragile e corruttibile, il Nazareno stesso fu tentato da Satana nel deserto…e fra i discepoli da lui stesso scelti uno lo vendette per denaro, e l’altro, futuro cardine della sua Chiesa lo tradì per ben tre volte…guardiamo a quanti con sacrificio della stessa vita operano con fede e con giustizia e da loro prendiamo esempio a finché ci sia dato di sperare che il Figlio dell’Uomo non sia sceso fra noi a donare inutilmente il suo sangue
        serenità

        Mi piace

  4. Denise
    Mag 07, 2013 @ 14:30:35

    Que c’est beau Ventis, c’est un magnifique hommage que vous rendez.
    J’aime le poème et vos photos sont de toute beauté.
    Pensées amicales!

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mag 14, 2013 @ 05:56:00

      è piccola cosa questo mio omaggio, ma fatto con tutto l’amore verso quelle etnie in minoranza che si trovano a lottare contro coloro che vorrebbero strapparli ai loro credi, alle loro millenarie tradizioni
      grazie a te mia cara per la sensibilità che sempre dimostri
      bons beisez

      Mi piace

      Rispondi

  5. Hanne
    Mag 07, 2013 @ 16:06:13

    Ciao Ventis.. 🙂
    Thank you for comment to me, so nice of you.
    I would like to have in my new page lol but it’s ok.
    I wish you a sunny week and all the best for you.
    Love Peace and Friendship.
    Hannette.

    Mi piace

    Rispondi

  6. Lila
    Mag 07, 2013 @ 20:32:09

    Non conosco niente di questa cultura ma ho letto quello che hai scritto. Le tue parole poetiche poi sono particolari, danno un senso di sospensione e di magia
    Dolce notte, Lila

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mag 14, 2013 @ 06:01:39

      non si può conoscere tutto cara, ma si può sempre cercare di fare meglio, ti ringrazio per il cordiale apprezzamento, e per la gentilezza con cui lo esponi
      una serena giornata di sole per te
      Ventis

      Mi piace

      Rispondi

  7. ombreflessuose
    Mag 08, 2013 @ 08:33:05

    Ventis, arrivare da te e leggerti ci si trova immediatamente in un mondo sospeso tra
    la realtà e fiabe
    Grazie mille
    Baci
    Mistral

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mag 14, 2013 @ 06:04:25

      bene, cara Mistral…infondo non è questo che si cerca? perché a volte stare con il piedi troppo poggiati per terra ci stanca molto

      un grandissimo abbraccio con la gioia di sentirti vicina
      Ventis

      Mi piace

      Rispondi

  8. Mel
    Mag 08, 2013 @ 20:52:28

    Buena tarde Ventis,
    Chi sei? Avrai avuto un altro nome prima in altro blog, tu mi riconoscerai perché il nome del mio blog è sempre lo stesso. Sono curioso adesso, ¿Quién es usted?
    Mel

    Mi piace

    Rispondi

  9. Mel
    Mag 08, 2013 @ 21:12:20

    Ops… Scusa, non avevo letto tutto il messaggio. Ciaooooooo Lady! Come potrei dimenticare la poetessa della Luna? Ecco perché dello spagnolo, ahahah. Sono secoli che non ci sente. Ho un blog gemello su Altervista, un cimitero, commentano solo dagli USA e altri stati ma quasi tutti spam i commenti, ancora sono a cancellare 25.000 commenti. Tu ¿Cómo estás?

    Mi piace

    Rispondi

  10. Mel
    Mag 08, 2013 @ 21:15:34

    La fine di Splinder è stata come un Apocalisse, si siamo persi e dispersi tutti, che peccato. Mancherà anche a te come a tutti sicuramente quella piattaforma.

    Mi piace

    Rispondi

  11. ventisqueras
    Mag 08, 2013 @ 21:20:45

    bene, bene, grazie..
    .anche se è da un pò che ho aperto il blog qui, è solo da poco che lo frequento più assiduamente, ma ho ritrovato moltissimi splinderini e mitrovo ok

    Mi piace

    Rispondi

  12. happysummers
    Mag 09, 2013 @ 06:54:21

    Splendida la tua poesia, rende quell’atmosfera un po’ magica e un po’ surreale di un mondo che sembra così lontano da noi ma che affonda le sue radici nel nostro cuore.
    Molto belle anche le immagini, sia quelle delle meravigliose opere d’arte sia quelle delle città rosse e corrose dal vento dove le case sembrano nascere direttamente dal deserto!

    Mi piace

    Rispondi

  13. wolfghost
    Mag 14, 2013 @ 09:50:12

    Ma pensa! Scopro adesso che Zarathustra e Zoroastro sono la stessa “persona”! 😀 Beata ignoranza! 😛
    Bellissima la tua poesia, sfido chiunque ad avere maggiore originalità in tema! 😉 Anche le foto sono splendide!
    Lunga vita a questo sperduto, piccolo, ma importante comunità! 🙂

    http://www.wolfghost.com

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: