e non so perché pensavo…

000934

Piove
ascolto che piove
e mi trema che piove
pare un insulto, duro o lieve
non so

mi si stringe fitta sulle dita a filastrocca
questa pioggia già sentita,
a tratti forse dimenticata
non so.

Piove.
Rime a rintocchi strani
a trilli- ancora-
col tempo che romba piano e mi scolora
il fluido è rosso, però
mi ticchetta di lati bui sull’orlo della schiena
con graffi chiari a pelle di luna
come a Parigi
nei vicoli ciechi di Monmartre
che era un incauto fuoco e
si disperdeva nei colori stracciati
della pioggia della sera.
Però…

e non so perché pensavo
alle ninfee della Senna di
Monet.

Claude Oscar Monet (Parigi , 14 novembre 1840 – Giverny , 6 dicembre 1926)padre dell’impressionismo detto anche il poeta della luce

parigi-pioggia

Piove.
E portano quelle gocce
d’un cielo lontano
le voci svanite.
Non vedi quel giglio
(dal colore di Luna)
che il profumo dei sensi
ha donato alla sera?
Carezza la pelle
con labbra bagnate
sfiora i tuoi graffi
più la mano non trema.

DAVEDOMUS
*****************************************

e portano quelle gocce
nella stupita profondità del cielo
con la lunga mano del destino
a raccoglierli
gli ultimi raggi di sole,

scherzando e danzando fra la pioggia
sembrano allargare il sorriso
al tramonto
là dalle sue rosse torri
fa cadere un angelo che fa la giravolta
in tondo e raccoglie sorridendo
quel tuo tenero giglio.

VENTIS

foto_parigi_087_Sacre_Coeur_panorama

france2007%20bn%20-%20007%20-%20Parigi

thCAGQLNUQ

france2007%20bn%20-%20020%20-%20Parigi

Annunci

Video

39 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. germogliare
    Mag 25, 2013 @ 20:55:52

    la tua pioggia come le sue gocce di colore a fare i riflessi dell’acqua. Le nifee, sai che il su giardino c’è ancora?

    Mi piace

    Rispondi

  2. ventisqueras
    Mag 25, 2013 @ 21:00:50

    certo…nella sua casa in Normandia a Givery, dove è morto, ho avuto la fortuna di poterlo visitare proprio nel momento del suo oiù grande splendore…è stato come se vedessi i suoi quadri addensarsi nell’aria ..un’emozione indescrivibile…grazie del tuo apprezzamento e felice sera

    Mi piace

    Rispondi

  3. Seçil Zoral
    Mag 25, 2013 @ 21:05:03

    Merhaba ventis 🙂
    size tatlı rüyalar ve mutlu bir pazar diliyorum
    çok kucak dolusu sevgilerle size 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  4. Sileno
    Mag 25, 2013 @ 21:31:38

    Che meraviglioso accostamento: Monet e la luce e le tue parole che hanno dipinto la pioggia con la maestria di un Impressionista!

    Mi piace

    Rispondi

  5. jussaraluna
    Mag 25, 2013 @ 23:00:16

    Ciao Ventis cara!
    La tua poesia è ispirata e molto bella
    e la scelta di Monet è splendida! Complimenti!
    Nel tuo blog, io sono sempre sicura di trovare belle cose.
    Voglio ringraziarti per i tuoi gentili commenti sul mio Wp
    e per la bella sorpresa che mi hai fatto: il link di un video con la musica di Caetano Veloso, Un Indio, e il testo di Castro Alves! Grazie per questo bel regalo!!
    Io ti auguro una dolce notte e una meravigliosa domenica!
    un abbraccio e ancora grazie~~ Jussara

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mag 29, 2013 @ 07:32:13

      davvero ti ringrazio per la comprensione e l’affetto che mi dimostri, e sono anche molto lieta che ti siano piaciute la poesia e il video, che, pensando ai tuoi interessi esociali ed al tuo animo gentile, ho scelto,Alves è stato un grandissimo difensore degli umili e dei perseguitati ed ha portato un grande apporto alla lotta per la liberazione degli schiavi con le sue bellissime, intense. e brucianti rime che da tempo ho imparato ad amare ed apprezzare
      passa una serena giornata in quel tuo bel Brasile che sta andando incontro all’inverno
      kisses
      Ventis

      Mi piace

      Rispondi

      • jussaraluna
        Giu 03, 2013 @ 01:48:36

        Ventis, mi scusa, ma solo ora ho letto il tuo commento su Castro Alves!
        Sei bravissima! È bello vedere che una italiana conosce l’opera di questo grande poeta e abolizionista che ha anche fatto la transizione dalla poesia romantica per la realistica in Brasile. La parte lirica del suo lavoro è molto bella, anche se il suo capolavoro “Navio Negreiro” è meglio conosciuto per essere stato un punto di forza per l’abolizione della schiavitù.
        Un abbraccio e grazie ancora per la tua gentilezza, amica.
        Dolce settimana :)) Jussara

        Mi piace

  6. Denise
    Mag 26, 2013 @ 11:44:08

    Oh! Ma chère Ventis! Que tout cela est merveilleux, ton poème et celui de Monet.
    Comme tu le sais, j’aime tant les toiles de Claude Monet toutes empreintes de douceur et de lumière magique. Merci pour la magnifique vidéo. Ma chère amie, sache que je suis très touchée par ton billet.
    Dans la pièce où ce trouve mon ordinateur, j’ai une reproduction de Monet, “Les Agapanthes”. Cela fait plusieurs années qu’il a pris place contre le mur.
    La toile des nénuphars que tu as déposée dans ton billet est un bel hommage à la nature comme toutes ses peintures.
    Que ton dimanche soit beau et rempli de douceur.
    Je t’embrasse

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mag 29, 2013 @ 20:37:43

      carissima Denise, stiamo entrando in piena sintonia scoprendo moltissime cose che entrambe amiamo accomunate ogni giorno dallo scoprire, attraverso le reciproche emozioni che assieme condividiamo, esperienze e visioni del nostro quotidiano…questo è bellissimo! e soprattutto perché mi ha guidata da te nel tuo sogno di Eugènie il nome della mia zia amatissima
      passa una dolce serata , sono certa che domattina da te riceverò un ancor più dolce buongiorno
      :-))

      Mi piace

      Rispondi

  7. Principedellemosche
    Mag 26, 2013 @ 14:34:58

    é una dolce pioggia accompagnata dal vento.

    Mi piace

    Rispondi

  8. albafucens
    Mag 26, 2013 @ 17:44:31

    ah la pioggia, che meravigliosa musa ispiratrice sa essere, per chi come te sa percepirne la musica, la voce…

    Mi piace

    Rispondi

  9. giselzitrone
    Mag 26, 2013 @ 18:50:28

    So schöne Bilder das Gedicht ist sehr traurig vom Blut aber auch wieder schön.Wünsche dir einen schönen Abend und eine gute neue Woche.Gruß Gislinde

    Mi piace

    Rispondi

  10. jussaraluna
    Mag 27, 2013 @ 04:03:44

    Ciao cara amica Ventis :))
    Ti auguro una serena settimana e una dolce giornata.
    Un forte abbraccio dal Brasile ~~ Jussara

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mag 30, 2013 @ 07:15:51

      a parte il fatto che qui sta sempre a piovere ( spero tanto che da te non sia così) gli auguri sono arrivati e la settimana sta scivolando bene!
      un abbraccio in Poesia e un sorriso
      Ventis

      Mi piace

      Rispondi

      • jussaraluna
        Giu 02, 2013 @ 09:07:49

        Ciao Ventis, ma anche qui c’è tanta pioggia che la
        corrente elettrica cade continuamente,
        ma speriamo che finisca presto questo brutto tempo!
        Ti auguro un dolce domenica e con un bel sole:))
        abbraccio e grazie ancora~~Jussara

        Mi piace

      • ventisqueras
        Giu 02, 2013 @ 21:41:18

        de hay un refrán que dice “dolor común significa alegría,” no sé si existes… pero no es así, espero que un bonito el sol puede alegrar su día, hoy está de vuelta, vivo en la provincia de Pisa que creo y aquí hay los vecinos de mar, hoy fui y vi una cosa maravillosa: instructores capacitados de perros de rescate en el mar, había maravilloso labrador, Newfoundland perros y hasta unas deliciosas mestizo, algo realmente emocionante que yo quería decir
        pasa una noche feliz, querida

        de hay un refrán que dice “dolor común significa alegría,” no sé si existes… pero no es así, espero que un bonito el sol puede alegrar su día, hoy está de vuelta, vivo en la provincia de Pisa que creo y aquí hay los vecinos de mar, hoy fui y vi una cosa maravillosa: instructores capacitados de perros de rescate en el mar, había maravilloso labrador, Newfoundland perros y hasta unas deliciosas mestizo, algo realmente emocionante que yo quería decir
        pasa una noche feliz, querida

        Mi piace

  11. ombreflessuose
    Mag 27, 2013 @ 07:31:24

    La pioggia ispira sempre l’anima artistica e viverla con i colori e la bellezza di Monet è di sicuro un sogno
    Baci
    Mistral

    Mi piace

    Rispondi

  12. davedomus
    Mag 27, 2013 @ 07:38:11

    Piove.
    E portano quelle gocce
    d’un cielo lontano
    le voci svanite.
    Non vedi quel giglio
    (dal colore di Luna)
    che il profumo dei sensi
    ha donato alla sera?
    Carezza la pelle
    con labbra bagnate
    sfiora i tuoi graffi
    più la mano non trema.

    ——
    Sai mi hai dato lo spunto
    per rivedere quei quadri
    e le Ninfee di Monet,
    quelle chiazze delicate
    , quei riflessi
    dell’erba,quei filamenti di
    colore che s’intrecciano
    beh li ho trovati spesso
    nei tuoi versi…
    Ti auguro una giornata
    colorata e serena…

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mag 30, 2013 @ 07:41:11

      Piove.
      E portano quelle gocce
      d’un cielo lontano
      le voci svanite.
      Non vedi quel giglio
      (dal colore di Luna)
      che il profumo dei sensi
      ha donato alla sera?
      Carezza la pelle
      con labbra bagnate
      sfiora i tuoi graffi
      più la mano non trema.
      *****************************************

      e portano quelle gocce

      nella stupita profondità del cielo

      con la lunga mano del destino

      a raccoglierli

      gli ultimi raggi di sole che

      scherzando e danzando fra la pioggia

      sembrano allargare il sorriso

      al tramonto

      che dalle sue rosse torri

      fa cadere un angelo che fa la giravolta

      in tondo e raccoglie sorridendo

      quel tuo tenero giglio.

      Davide carissimo, amico mio speciale, ogni tuo passaggio riempie di dolcezza il mio cuore, i tuoi versi traspirano il tio animo gentile e riescono sempre a commuovermi…sono egoista e vorrei leggerti più spesso…ma non è un rimprovero, tranquillo! è soltanto quello che la mia sincerità riesce a dire
      se poi riesci a leggere nei filamenti dei colori di Monet qualcuna delle mie parole—beh, complimento più bello non me lo potevi proprio fare!

      Mi piace

      Rispondi

  13. domenica luise
    Mag 27, 2013 @ 09:17:34

    Forse pensavi alle ninfee di Monet perché anche quella pittura è acqua d’anima come i tuoi versi bellissimi.
    Anch’io, venendo qui, mi sento serena e appagata dalle parole e dalle immagini, da tutto l’insieme.

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mag 30, 2013 @ 08:41:14

      scusa il ritardo nel rispondere cara Luise, ma non riesco a stare dietro ai commenti, sai agli ospiti che mi fanno commenti così belli non mi va di apostrofarli con un semplice -grazie- vorrei sentissero la mia vicinanza e la mia gioia nel colloquiare sia pure a distanza
      sì, hai ragione, le ninfee galleggiavano nell’aria e mi canticchiavano nelle orecchie con l’acqua che scendeva, ora forte , ora leggera, è un ricordo bellissimo che tuttora riemerge dal cuore rileggendo quello che mi aveva suscitato
      passa una serena giornata
      ti sorrido

      Mi piace

      Rispondi

      • davedomus
        Mag 31, 2013 @ 09:33:32

        Amo le persone sincere. Lotto continuamente per poter dedicare spazio (per me vitale) alla poesia. E tu sai che i tuoi versi sono uno dei miei punti di riferimento tanto è l’empatia che provo… a presto.

        Mi piace

  14. wolfghost
    Mag 27, 2013 @ 11:59:27

    Molto belli foto, dipinti e, non da ultimo, poesia! 😉
    Montale diceva che il tempo degli eventi [anche metereologici 😀 ] è diverso dal nostro… ma a volte coincidono così bene da poter esserne matafora.

    Un caro saluto 🙂

    http://www.wolfghost.com

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mag 30, 2013 @ 08:44:44

      Montale è un Grande, ma non necessariamente le idee dei grandi corrispondono alle nostre verità e ai nostri sentimenti
      e poi c’è chi è più metereopatico, ( o come caspita si scrive) chi meno, chi ne ha, scientificamente provato ( e con te, di scienza si deve sempre parlare!) chi ne ha una comprovata malattia
      serena giornata amico Lupo

      Mi piace

      Rispondi

  15. ManeKent
    Mag 27, 2013 @ 21:52:13

    No se porque pensè…. a veces un dìa de lluvia, nos lleva a otros lugares, quizàs los olores se asociàn con otras ciudades o paisajes y alli estamos presente con nuestros pensamientos!.
    Un cariñoso saludos y abrazos para ti querida Ventis!!
    Besos 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mag 30, 2013 @ 08:49:41

      Sí, muy justo lo que escribiste, pero esa noche estaba ahí, en París, y escribí que estos pensamientos parado en un café, tal vez por esta razón la memoria cuando el relé es tan palpable
      Gracias mi querido amigo, un saludo y una sonrisa para usted
      Ventis

      Mi piace

      Rispondi

  16. Lonely Daffodil
    Mag 30, 2013 @ 02:53:08

    Un giorno di pioggia comtenplateive…

    Mi piace

    Rispondi

  17. ventisqueras
    Mag 30, 2013 @ 08:51:19

    rain is one of the many voices of the soul, don’t you think?
    🙂

    Mi piace

    Rispondi

  18. ventisqueras
    Mag 31, 2013 @ 09:38:56

    x Davide

    lo so Davide, ti conosco ormai da anni e credi, non voleva assolutamente essere un appunto, quello che ti ho fatto, ma il mio desiderio di poter riconoscermi attraverso le tue parole, che quando sembra mancare l’ossigeno fa respirare più profondamente
    che sia una dolce giornata, laggiù tra il mare e il vulcano per te
    Luna

    Mi piace

    Rispondi

  19. jussaraluna
    Giu 03, 2013 @ 01:29:46

    Ciao cara amica Ventis,
    grazie mille per il tuo dolce commento. Tu vivi nella bella Pisa?
    Grazie anche per questa meravigliosa foto, super!!
    Che bello che hai passato una domenica interessante e hai guardato i coraggiosi cani di salvataggio!
    Io conosco la Italia, sono stata 5 volte al tuo paese,
    ma solo a Roma, Venezia e in alcuni paesi della Toscana, ma purtroppo non ho visitato Pisa.
    Io vivo a Belo Horizonte e oggi, nella mia città, c’era il giorno della “Festa Italo-brasiliana”, una festa tradizionale in omaggio a Italia, si può dire un pezzo di Italia che vive qua. I miei bisnonni erano italiani, quindi ho un forte legame con il tuo paese, con la gente, la cultura e la lingua.
    Io ti ringrazio e ti auguro una bella notte e una felice nuova settimana~~un forte abbraccio, Jussara

    Mi piace

    Rispondi

  20. TheCarabin
    Giu 28, 2013 @ 08:01:38

    Paris, la peinture Française, la littérature et la gastronomie, la ville lumière… Un tableau que tu nous dresse là de la capitale est tout ce que j’affectionne.
    Merci du partage.

    Mi piace

    Rispondi

  21. Jean-Paul Cerny
    Dic 05, 2013 @ 13:04:25

    excellent post ♥

    Mi piace

    Rispondi

  22. ventisqueras
    Giu 24, 2015 @ 23:20:31

    meglio tardi che mai! ti leggo ora, grazie mille

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: