-II- tratta dalla silloge ” Soffi penduli d’amore”

vangogh-irises1.jpg

Sono passati col fragore lieve di un cenno del capo
gli anni. Li ho raccolti immobili distesi al cadere del giorno
sulla lentezza della neve dai vetri infranta.

Soffermandomi ho pensato che prima di andarmene
per le strade vuote di Arles avrei contato tutti
a uno a uno i tuoi baci, arresi come soli nel tramonto
di una dolcezza terribile acquattata nel sapido colore
dei perché.

Piccolo omaggio a quel grande Genio della pittura che è stato Van Gogh, nel ricordo bellissimo che ho conservato di quella cittadina della Bouches du Rhône : colma di storia , di arte, di colori e d’amore, nell’assolata terra della Camargue

1

rue_maison_arles_03

L'església de Santa Maria es va tornar a consagrar el 1157, claustre S XIII

arles-1

5360956-lg

I bellissimi e irruenti cavalli bianchi della Camargue

Mistral

Cavalli irruenti della Camargue
cavalcano il vento, offrendogli
la bianca criniera come bandiera.

Sulle dune ambrate calpestano
erbe disseccate, nel blu cobalto
del mare tempestoso schiume
urlanti e leggere uccidono l’estate.

Sui ponti d’Arles una folle luna
è rimasta ancorata,
dal mistral dimenticata…

Il-Ponte-di-Langlois

Il famoso ponte mobile di Langlois, come l’ha immortalato Van Gogh e com’è adesso

Arles

Arles-etses-arenes_1024X768

Annunci

Video

40 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. ManeKent
    Giu 11, 2013 @ 22:24:28

    Precioso homenaje a este genio de la pintura! mi queida Ventis.
    Pasa una linda e inolvidable semana preciosa amiga.
    Cariñosos saludos para ti! 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  2. sileno
    Giu 11, 2013 @ 23:04:06

    I versi di Mistral hanno la stessa potenza evocata da quel bellissimo cavallo,
    Grandissimo Van Gogh assieme a Monet i miei preferiti tra gli Impressionisti.
    Ciao Ventis

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 14, 2013 @ 06:47:34

      Monet ne è stato il capostipite e i molti che lo hanno seguito intraprendendo quella strada da lui tracciata con quelle pennellate rapide e sapienti ne hanno arricchito il progetto, queste immagini degli autoritratti di Vincent sono impressionanti mettendone a nudo l’animo così complesso e devastato
      grazie della tua graditissima presenza amico delle montagne, passa un fine settimana a rincorrere colori e nubi con il tuo magico obbiettico
      ti sorrido

      Mi piace

      Rispondi

  3. giselzitrone
    Giu 12, 2013 @ 12:40:41

    Ein so schöner Vers,schönes Bild vom den Pferd und die Umgebung.Wünsche einen schönen glücklichen Tag.Gruß und Freundschaft.Gislinde

    Mi piace

    Rispondi

  4. happysummers
    Giu 12, 2013 @ 14:00:48

    Splendida poesia, mi ha molto colpita la “terribile dolcezza”, perché davvero la dolcezza si insinua nelle vene come un veleno o una droga di cui non si può più fare a meno!

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 14, 2013 @ 06:50:54

      sembra una parola quasi incomprensibile precedendo la dolcezza, ma tu ne hai ben percepito il senso nella tua profonda sensibilità
      è bello avere lettori attenti quale tu sei
      passa un sereno fine settimana, cara

      Mi piace

      Rispondi

  5. lamaisondesmarguerites
    Giu 13, 2013 @ 05:42:48

    Arles est une ville que j’adore et où je reviens régulièrement. Le musée Arlaten est une merveille, je crois qu’il en cours de rénovation. Lorsque l’on se promène, dans l’arrière pays d’Arles, en direction des Baux de Provence, on rencontre les paysages peints par Van Gogh.
    Je te mets un lien pour visiter ce musée.
    http://www.museonarlaten.fr/museon/CG13/cache/offonce/pid/2
    Et si un jour, tu vas faire un tour dans Arles pense à :

    “En Arles

    Dans Arles où sont les Alyscamps,
    Quand l’ombre est rouge, sous les roses,
    Et clair le temps,

    Prends garde à la douceur des choses.
    Lorsque tu sens battre sans cause
    Ton cœur trop lourd,

    Et que se taisent les colombes :
    Parle tout bas, si c’est d’amour,
    Au bord des tombes.”

    (Paul-Jean Toulet).

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 15, 2013 @ 06:31:15

      tout d’abord vous remercier pour le don de beaux versets sur Arles que je ne savais pas, et pour le Musée aimablement As signalées, certainement ne m’oubliez pas d’aller la prochaine fois que je vais passer dans la ville.
      Vous le savez, j’ai deux cousines mariées à deux frères français, live à Nîmes et nous échangeons souvent visites, chaque fois que je descends au sud de la France j’ai toujours une nouvelle route par goût, et donc je connais la région assez bien, parmi les cousins Joel, travaille juste à Arles
      J’ai des souvenirs inoubliables de la Bouches du Rhône, de la Camargue, Provence, la Côte d’Azur… Eh bien tous ces lieux magiques
      augurandoti une semaine paisible un gros câlin de ma belle Toscane

      Mi piace

      Rispondi

  6. jussaraluna
    Giu 13, 2013 @ 08:56:46

    Bellissimo omaggio a Van Gogh, amica!
    La poesia é splendida.
    Ho potuto guardare una mostra delle sue opere e quello che ho sentito
    è ancora intenso.
    Ero felice, ma il dolore era anche molto denso, quasi palpabile…
    Un abbraccio e una dolce giornata~~ Jussara

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 15, 2013 @ 06:35:21

      la tua anima sensibile non poteva restare indifferente alle evidenti esperienze dolorose che si assorbono guardando le magnifiche opere di Vincent, e nel contempo non si può non gioire per il loro splendore e per la visione fatasmagorica di ciò che la sua mente eccelsa ha rappresentato
      so, che adesso sei in viaggio e spero per te che sia tutto come tu hai desiderato
      ogni bene e ogni gioia per te, mia cara Jussara
      a presto, con un grande abbraccio

      Mi piace

      Rispondi

  7. Glicine61
    Giu 13, 2013 @ 09:44:18

    Davvero un grande Van Gogh! Un post bellissimo come sempre. Buona giornata!

    Mi piace

    Rispondi

  8. Seçil Zoral
    Giu 13, 2013 @ 10:15:10

    Merhaba Ventis
    değerli yorumların için çok teşekkür ederim
    umarım bir daha böyle kötü olaylar yaşanmaz .
    size mutlu bir gün diliyorum
    çok kucak dolusu sevgilerle 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 17, 2013 @ 14:37:07

      cara Secil, non sempre quello che si desidera si avvera, ma si continua ugualmente a sperare che tutto cambi per il bene migliore
      la tua presenza nel mio blog p come un fiore profumato
      a presto salutarti amica

      Mi piace

      Rispondi

  9. wolfghost
    Giu 13, 2013 @ 13:04:32

    oooh… tutto bellissimo! 🙂 Però la poesia d’apertura mi ha colpito particolarmente… forse perché mi ci ritrovo… 🙂

    http://www.wolfghost.com

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 17, 2013 @ 14:39:02

      certo il ritrovarsi è qualcosa che attira l’attenzione e il pensiero si sofferma
      grazie Lupo, chissà che caldo avrai con la tua bella pelliccia indosso, ora che è tornato il caldo, he he

      Mi piace

      Rispondi

  10. Denise
    Giu 13, 2013 @ 14:38:41

    Quel magnifique hommage que tu rends à Van Gogh! Ton poème est de toute beauté. J’aime ce grand peintre et la toile des iris est superbe.
    Je suis allée une fois à Arles. C’est une ville très accueillante avec la Camargue tout près.
    Beaucoup de douceur dans ton billet ma chère Ventis.
    Mes pensées joyeuses

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 17, 2013 @ 14:47:37

      Chère Denise, qui aime la beauté et la peinture comme ne pourrait pas aimer Vincent et sa folie ? Je pense que cela ne pouvait pas être fou celui qui peint donc en regardant à l’extérieur de la réalité à l’extérieur de la casserole voir bon… un peu comme notre poétesse Alda Merini, vous pourriez connaître et apprécier à travers le post dédié à elle

      Pensez à vous autour de ville ou la campagne à la recherche de quelques délicieux aperçu souhaiter Bonjour demain, voyez-vous, vous savez ?
      est donc une journée début doux
      A bientôt

      Mi piace

      Rispondi

  11. ombreflessuose
    Giu 13, 2013 @ 16:14:32

    Tutto m’incanta, cara Ventis
    Complimenti davvero
    Mistral

    Mi piace

    Rispondi

  12. jussaraluna
    Giu 14, 2013 @ 04:22:04

    Ciao cara Ventis,
    ti auguro un bel fine di settimana con tanta gioia :))
    Sarò lontana dal mio blog per 2 settimane, perché farò un viaggio.
    Splendida giornata, amica e un abbraccio affettuoso.
    Grazie per la tua gentilezza e amicizia~~a presto, Jussara

    Mi piace

    Rispondi

  13. giselzitrone
    Giu 14, 2013 @ 07:47:12

    Wünsche dir ein schönes glückliches sonniges weekend lieber Gruß und alles Liebe von mir.Gislinde

    Mi piace

    Rispondi

  14. Michelle
    Giu 14, 2013 @ 11:26:54

    Sai evocare, narrare con un eleganza che ti contradistingue.
    Inoltre “j’ai des beaux souvenirs de Arles, de la Camargue ecc ecc..
    e Tu cara Ventis ne hai fatto un tocco di magia!

    Radioso fine settimana!
    Michelle

    Mi piace

    Rispondi

  15. albafucens
    Giu 14, 2013 @ 13:18:24

    splendidi versi, un piccolo “grande” omaggio il tuo
    delicato, sensuale, musicale, “… i baci arresi…” poi, sono meravigliosi

    Mi piace

    Rispondi

  16. Lila
    Giu 14, 2013 @ 21:02:10

    Ventis mi ha colpito l’immagine del cavallo ed i quadri di Van Gogh come le tue parole sono magnifici!
    Un sorriso per Te, Lila

    Mi piace

    Rispondi

  17. guido mura
    Giu 16, 2013 @ 16:08:41

    Difficile raccogliere gli anni, ventisqueras. I miei sono buttati da qualche parte, dispersi chissà dove, forse mai veramente vissuti

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 17, 2013 @ 21:21:26

      forse sei tu che credi questo, o forse lo vuoi solo credere…se apri la scatola magica dei sogni, sai, li ritrovi tutti e senti che sì, sono proprio solo tutti tuoi
      una notte serena per te

      Mi piace

      Rispondi

  18. ventisqueras
    Giu 17, 2013 @ 06:03:25

    vale anche OSSANTACLEOPATRA anche per questo post,
    desculpa
    intanto vi ringrazio genericamente e vi saluto con una dolce musica che amo
    poi torno
    auguro a tutti una settimana di sole

    Mi piace

    Rispondi

  19. semprevento
    Giu 17, 2013 @ 06:21:33

    ..Van Gogh è il mio artista preferito…
    ero una bimbetta e vidi il film ..interpretato da Kirk duglas…
    me ne innamorai.
    E da allora lo porto con me…(vivendo di impressioni
    mi pare di vivere nell’impressionismo.)

    La poesia è devastante…bellissima.
    ..ciao Vento
    v.

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 17, 2013 @ 21:31:28

      i grandi geni infondo hanno sempre qualcosa di inquietante, di maledetto che li fa sembrare ai nostri occhi di normali creature qualcosa di estremamente irraggiungibile

      naturalmente le -impressioni- tanto per restare in tema 🙂 che hai avuto per le miei rime mi hanno capire che ci sei saltata dentro a piè pari
      tante cose belle per te e vento di stelle

      Mi piace

      Rispondi

  20. Lila
    Giu 17, 2013 @ 20:58:21

    Grazie Ventis, questo autore è speciale! Buona serata, Lila

    Mi piace

    Rispondi

  21. ventisqueras
    Giu 17, 2013 @ 21:34:34

    grazie a te, con l’augurio di una dolce notte serena 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  22. memoriedalpo
    Giu 20, 2013 @ 17:52:36

    la conta dei baci
    che bella
    li conto anch’io
    🙂 gli strani casi di armonia poetica

    Mi piace

    Rispondi

  23. ventisqueras
    Giu 20, 2013 @ 20:58:58

    davvero…he he he, vediamo se i conti poi tornano!
    🙂

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: