Rojo pasión (Il tango argentino)

tango-argentino-007

Ancorava l’amore baci alla mia pelle, lasciva alle tue mani
braci dell’eden,
luci azzurrine di lucciola adornavano la stanza
riflesse nel turgore dei seni, sull’inguine confuso

l’aria cantava come chitarra un soffio d’ore
strappate ai rovi del giorno

ho la notte impigliata in ogni venuzza del ventre
aperto e succoso come frutto maturo
gemente come una ferita celata.

Una amica bloggher argentina MANEKENT, in un suo commento mi parlava della bellezza del loro tango, e dandole pienamente ragione ho voluto presentare uno dei miei testi dell’eros abbinandolo a questa travolgente e sensualissima musica.

tango

tango-argentino3

thCASBNXXB

279-1217_tango-argentino

tango_argentino

Annunci

Video

62 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. germogliare
    Giu 14, 2013 @ 21:50:21

    perfetto! non si potrebbe crede fosse diversamente, si incastrano in modo sublime.
    felice notte

    Mi piace

    Rispondi

  2. semprevento
    Giu 14, 2013 @ 22:04:04

    ..apro e ti trovo …bella boccia!!!
    Il tango…una danza d’arte …è arte…
    Poche volte ho ballato il tango e non certo argentino.
    Lo ballavo con mio padre…ma lui e mia mamma erano una coppia scintillante
    si capivano al volo…belli nella loro versione italiana….
    la passione la si vedeva ugualmente…
    Ma TE lo hai rappresentato in una forma avvolgente,
    delicata e piuttosto ventosa…ma calda …molto calda…

    Ciao bel vento fresco…
    v.

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 18, 2013 @ 21:24:17

      ma che bello ci assomigliamo anche nei genitori appassionati d’arte, i tuoi ballerini, i miei melomani, non sai che duetti t’inventavano mio padre con una splendida voce da tenore e mia madre da mezzo soprano, pensa che a quattro anni già tentavo di scimmiottarli tentando la mia romanza tuttora preferita :recondite armonie- dalla Tosca di Puccini…certo mi viene raccontato, io non mi ricordo più e pagherei non so cosa per capire perché avevo scelto fra tante proprio quella, ha ha ha

      la passione bimba bella, quando ce vò ce vò, e lasciando per un momento da parte il nostro bel toscaneggiare stavolta la condisco con un detto piemontese
      l’amur l’è fort come el brus, n’est pà polenta ( Saddio come l’ho scritto, speriamo che non ci siano piemontesi in giro!
      ciao, neh!

      Mi piace

      Rispondi

  3. einfachtilda
    Giu 14, 2013 @ 22:12:13

    Wundervoll, ich liebe das Tanzen 😉

    Mi piace

    Rispondi

  4. sileno
    Giu 14, 2013 @ 22:34:44

    La sensualità della danza e l’erotismo dei tuoi versi sono essenza della vita.
    Buon fine settimana

    Mi piace

    Rispondi

  5. gelsobianco
    Giu 14, 2013 @ 23:57:40

    “luci azzurrine di lucciola adornavano la stanza”
    “l’aria cantava come chitarra un soffio d’ore
    strappate ai rovi del giorno”
    “aperto e succoso come frutto maturo
    gemente come una ferita celata.”
    …e mi sembra di leggere versi di Federico García Lorca, con la sua musica, il suo dipingere, il suo sentire!

    Ah, il tango!
    I corpi incuneati!

    *Ritorno, Ven!*
    *Con più calma!*

    Ti sorrido!
    Che post bello, bello, bello!
    A presto!
    gb

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 18, 2013 @ 21:33:01

      oddoveseifinita? mi manchi, sai?
      forse te lo avevo detto che Federico Garcia è uno degli autori che più amo? forse mi è entrato nelle ossa…dico sempre che vorrei cercare una medium e fare una seduta spiritistica per sapere cosa mi ha combinato il suo spirito
      scherzo, lo sai vero?
      ah, mi credevo
      lietissima che il tangaccio ti sia proprio piaciuto
      olè

      Mi piace

      Rispondi

      • gelsobianco
        Giu 18, 2013 @ 22:04:38

        Federico García ha combinato qualcosa anche a me, Ven!
        Dovremmo indagare…
        Cerca tu chi può darci una mano!

        Mi è piaciuto molto il tangaccio!
        Moltissimo!
        I movimenti del tango si sono insinuati in me da molto!

        E mi piace davvero tanto conversare con te!:-)
        …non è solo un conversare con te, poi!
        gb

        Mi piace

      • ventisqueras
        Giu 19, 2013 @ 15:07:48

        si è instaurato un bel feeling misto di complicità e ironia…per me è tutta colpa di Federico Garcia, che ne dici?
        maronna se penso a quante cose bellissime ancora avrebbe potuto regalarci…una cosa ingiusta e maledetta la sua morte atroce, soprattutto per i posteri oltre, ovvio che per Lui

        Mi piace

      • gelsobianco
        Giu 19, 2013 @ 20:22:38

        sì. si è instaurato un delizioso clima di complicità ed ironia…
        non so. talvolta accade che questo particolare feeling abbia più di una ragione!
        trovo molto bello il fatto che ci sia tra te e me.:-)
        l’ironia è fondamentale per riuscire a vivere, a vivere nel senso più vero del termine.
        per me non c’entra però Federico García…
        tu pensi che lui avesse molta ironia?
        chissà quali altre meraviglie Federico del Sagrado Corazón de Jesús García Lorca ci avrebbe regalato se non fosse morto così presto!
        “maronna se penso…” sei unica!
        un abbraccio, Ven!
        gb

        Mi piace

      • ventisqueras
        Giu 19, 2013 @ 20:42:28

        l’ho tampinato, sai il -mio- FedericoGarcia, ho percorso i luoghi che lo hanno visto vivere e morire, e ho capito molto di più di quanto leggevo sui libri che parlavano di lui,, la sua natura gitana così evidente nell’assoluta libertà di parole, ed anche sì, la sua ironia, pensa che aveva un barbiere fidato da cui andava soprattutto quando aveva qualche testo nuovo da leggergli, lui lo ascoltava tutto compunto e immancabilmente gli diceva” Bellissimo, bellissimo, magnifico,,,e via via altre lodi entusiastiche che concludeva immancabilmente con…anche se non ci ho capito niente
        ora dimmi che uno così non era una persona ironica!
        Ero poco più che una bambina quando fra i libri dei grandi trovai una sua raccolta …era come se mi si fosse spalancato un mondo,,,giurai che avrei visto le cose che lui vedeva, e sentito quello che lui sentiva,, presuntuosa, he? forse sì, ma poii miei testi li buttavo tutti nell’acqua quindi ciò non poteva infastidire gli alyti ( se leggi dopo Ventisqueras, c’è -scrivere sull’acqua- ed è quello che
        continuo a fare, , la Poesia è una cosa mia, anche se ora il condividerla con altri che la amano è diventata pura gioia, anche se finisce sempre nell’acqua e stavolta il fiume è mediatico
        ossantacleopatra, ho concesso l’intervista zl vampiro ha ha ha
        desculpa

        Mi piace

      • gelsobianco
        Giu 19, 2013 @ 22:35:39

        era per ironia o per avere un talismano quell’andare di Federico García dal barbiere fidato, con un testo nuovo?
        la sua natura gitana prevedeva il suo credere nella “magia”!

        io sono continuamente in cerca di nuove opere del nostro amato.
        ti comprendo.
        anche in me si è spalancato un mondo quando ho iniziato a “frequentare” Federico García e a divenire l’amante della sua arte!

        anche per me la Poesia è qualcosa di mio che non svelo ad alcuno.
        non riesco ancora a condividerla con altri.
        io non so brava come te però.
        ho vergogna della mia minimità.

        “scrivere sull’acqua” è la prima frase che ho letto, entrando in questa tua casa virtuale.
        mi è piaciuto tantissimo quel far fluire i versi con l’acqua.

        “ossantacleopatra, ho concesso l’intervista zl vampiro ha ha ha
        desculpa”
        a me la tua intervista è garbata molto.
        ti assolvo.

        sorriso
        gb

        Mi piace

      • ventisqueras
        Giu 20, 2013 @ 20:52:39

        difficile capire le intenzioni di Federico Garcia nella manfrina col suo barbiere, a me però hanno divertito
        come già ti ho detto i miei testi li distruggevo , sì per timidezza per pudore, o anche perché dovevano appartenere solo a me, non ho mai fatto una classificazione delle mia bravura, non m’ interessa proprio, anzi a volte sono così stupita che stento a credere a ciò che mi viene detto, non devi pensare a niente se vuoi avere il massimo dalla Poesia, devi pensare alla gioia che ti procura alle emozioni, ed anche quelle che provi leggendo altri testi, e che questo può accrescere in te la dolcezza della vita
        eppoi mi hai anche assolta, che cosa si può volere di più dalla vita?
        🙂

        Mi piace

      • gelsobianco
        Giu 21, 2013 @ 23:18:33

        ti ho “assolta” perchè sentivo quello che tu, poi, hai espresso!
        bisogna solo ascoltare le emozioni che si vivono con la poesia, con l’arte tutta e… lasciarsi scivolare “sull’acqua”…:-)

        buona notte,Ven!
        la poesia, l’arte sono così!
        ti sorrido
        gb

        Mi piace

      • ventisqueras
        Lug 04, 2013 @ 08:04:44

        giusto
        la Poesia e l’arte sono così…e quando si ritrovano lontane, care parole, ce ne adorniamo come un fiore, quello che ora io offro a te nel ritrovarti e salutarti, cara

        Mi piace

  6. Lila
    Giu 15, 2013 @ 05:01:46

    Mi piace l’incipit, ancorava l’Amore baci alla mia pelle..travolgenti le tue parole ed il tango di Roxanne è davvero un mito! Buona giornata Ventis 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  7. restlessjo
    Giu 15, 2013 @ 07:57:26

    Bravo! La passione! 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  8. massimobotturi
    Giu 15, 2013 @ 08:50:38

    ho la notte impigliata in ogni venuzza del ventre

    …qui ho avuto un sussulto!

    Mi piace

    Rispondi

  9. Godot
    Giu 15, 2013 @ 13:20:15

    Non so ballare il tango (e ti pareva uff) però mi è capitato di vedere recentemente l’esibizione di alcuni ballerini professionisti e ho capito qualcosa… eros ma anche tanta ironia. Credo questo lo renda un modo di esprimersi attraverso il corpo davvero speciale! 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 19, 2013 @ 07:11:39

      credo che l’eros DEBBA sempre accompagnarsi a una buona dose di ironia…perché qualsiasi aspetto della vita senza l’ironia ( anche quello più tragico) perde il giusto equilibrio che fa dell’esistere un esperienza unica ( diciamo unica, và…ma poi chissà)
      serena giornata e benvenuta

      Mi piace

      Rispondi

  10. Principedellemosche
    Giu 15, 2013 @ 13:54:25

    Stupendo, meraviglioso ………. sensualissimo al massimo, e non per il solo fatto che appena appena sfiori la tua compagna di ballo ……….. ma la scintilla sensuale è la musica …….. e poi il resto.
    Lo descrivi veramente bene ……… complimenti.
    Buon fine settimana

    Mi piace

    Rispondi

  11. Denise
    Giu 15, 2013 @ 14:21:10

    Que c’est beau! Que c’est beau ma chère Ventis.
    Le tango est une danse qui prend le coeur, les mouvements sont sublimes, c’est de l’art, de la passion… et j’aime énormément.
    Bravo et un grand merci Ventis pour ton billet que l’on ne peut oublier.
    Bon week-end très doux.

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 19, 2013 @ 07:23:27

      Ce matin, car je suis très en retard dans sa réponse j’ai essayer avec les français, il? !
      Ensuite, une âme gentil et douce comme votre Denise douce ne peut rester soustraite à toute représentation artistique, parce que dans le cas de cette danse, si faite bien sûr avec l’expertise appropriée, il est art
      Je suis particulièrement heureux de pouvoir communiquer mon excitation
      Merci cher
      A bientôt
      🙂

      Mi piace

      Rispondi

  12. gelsobianco
    Giu 15, 2013 @ 20:29:36

    danza irrorata dalla passione!:-)
    poesia immersa nella passione!:-)
    volo di passione!:-)
    gb
    Buona serata, Ven!

    Mi piace

    Rispondi

  13. giselzitrone
    Giu 16, 2013 @ 09:38:21

    Wünsche einen schönen Sonntag ein schöner Tango voller Leidenschaft, und sinnlich sehr schön.Ich wünsche dir eine gute glückliche neue Woche.Gruß Gislinde

    Mi piace

    Rispondi

  14. ventisqueras
    Giu 17, 2013 @ 05:57:42

    ossantacleopatra come sono in ritardo nel rispondereeeeeeeeee
    il week passato fuori casa lascia segni, sì, sì
    intanto ringrazio tutti, tutti, poi prima o poi passo per benino
    Kissesssssssssssssss

    Mi piace

    Rispondi

    • gelsobianco
      Giu 17, 2013 @ 16:45:37

      “ossantacleopatra”
      troppo bello!
      sei unica!:-)

      Mi piace

      Rispondi

      • ventisqueras
        Giu 19, 2013 @ 07:29:59

        già, in molti mi dicono che ho ripreso questa espressione da -la vita è bella. di Benigni, ma non è affatto vero, uffi, pensa che era la mia bestemmia preferita fino dalle medie e ci aggiungevo per completarla
        ossanatacleopatra e andricccì
        non chiedermi chi o cosa fosse questo Andriccì perché proprio non lo ricordo

        Mi piace

  15. wolfghost
    Giu 17, 2013 @ 14:26:59

    Hai assolutamente ragione: il tango argentino è certamente una delle danze più sensuali che esistano e la tua poesia rende degnamente onore 😉

    http://www.wolfghost.com

    Mi piace

    Rispondi

  16. Isa
    Giu 17, 2013 @ 16:11:19

    Sensuale, avvolgente, passionale il tango argentino e la tua poesia!
    Ne valeva la pena scrivere questa poesia, unica)))
    Ciao cara e buon inizio settimana, Isa

    Mi piace

    Rispondi

  17. ombreflessuose
    Giu 19, 2013 @ 06:29:23

    Un ballo che agita di passione il corpo e l’anima
    Grazie Ventis, bravissima
    Besos
    Mistral

    Mi piace

    Rispondi

  18. ludmillarte
    Giu 19, 2013 @ 20:48:56

    ma guarda cosa mi ero persa! ma come è successoooo??! Il tango, emblema della passione più seducente che davvero ti avvinghia e non puoi più sfuggire… e poi la simpatia di tanti commenti. mi unisco agli olè olè olè! 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  19. ventisqueras
    Giu 19, 2013 @ 21:06:20

    grazie cara, in effetti ogni tanto è bene uscire fuori dal tedio di atmosfere pesanti e un po’ di buonumore ci aiuta a vivere meglio
    olé
    🙂 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  20. Iannozzi Giuseppe
    Giu 20, 2013 @ 12:43:30

    Non c’è male, anche se il Tango è meno esplicito e molto più figurativo, metaforico.

    bacetti

    beppe

    Mi piace

    Rispondi

  21. memoriedalpo
    Giu 20, 2013 @ 17:47:56

    carnale e intensa ****

    Mi piace

    Rispondi

  22. arjun bagga
    Giu 21, 2013 @ 15:20:41

    Dancing, writing poetry, making love is praying to god.

    Mi piace

    Rispondi

  23. ventisqueras
    Giu 21, 2013 @ 21:15:48

    è un bellissimo pensiero il tuo, molto giusto e profondo, c’è dentro tutta la consapevolezza di colui che eleva l’anima incontro alla purezza dell’essere

    vediamo se riusciamo a comprendere meglio le frasi che ci scambiamo, lascio l’originale in italiano e provo a tradurlo in inglese

    is a beautiful thought your, very fair and deep, there is in the whole consciousness of the one who elevates the soul encounter the purity of being

    Let’s see if we can better understand the sentences that we exchange, I leave the original in Italian and try to translate it into English

    Mi piace

    Rispondi

    • gelsobianco
      Giu 21, 2013 @ 23:22:29

      oh, “ossantacleopatra”
      che lingua è mai questa?
      scherzo, Ven!
      l’inglese però è lievemente diverso!:-)
      ti abbraccio stretta
      ti sorrido
      gb
      sei troppo “TU”!
      per fortuna!

      Mi piace

      Rispondi

  24. ventisqueras
    Giu 22, 2013 @ 07:32:21

    no te gusta ossantacleopatra?
    no party

    amica bella che ti sorrida il sole in questo bel giorno estivo
    ( a me mica tanto, mi sono slogata una caviglia mettendo male il piede per non cadere dalla mountain bike…ma non tutti i mali vengono per nuocere, no? avrò più tempo da dedicare agli amici del blog )
    🙂

    Mi piace

    Rispondi

  25. ManeKent
    Giu 23, 2013 @ 18:11:14

    Que sorpresa tan grande, mi querida Ventis!!
    Maravilloso, un doble placer te guste este tipo de danza super sensual!!
    (Confieso que no lo se bailar- No es facil!!)

    Pasa una excelente semana mi preciosa Ventis.
    Besosssssssss

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: