Buonanotte…buonanotte, fiorellino

7dc1d85a43_4170754_med

Bussa la tua chitarra alla mia finestra che sbadiglia

ha intrappolato le note nel cerchio di luce della lampada

la mattina si frange contro le bacche del laburno

apro gli occhi a un onda deliziosa sul prato di brina lucente

m’abbandono a te

” buonanotte…buonanotte, fiorellino”

( ma non dovrebbe essere un buongiorno?)

gratta la tua voce al vetro con aliti fissi di gelsomino

mentre la notte si rompe

e va ad abitare la sua casa d’ombra.

Non dormo più sai? arrotolo la mia coda di gatta.

La luna che sul cuscino di seta rossa ha impresso la sua faccia

nei miei stivali di gomma mi ha ricondotta

a ripararmi dalla pioggia.

Il pettirosso, dalla siepe di agrifoglio a stella

non canta più, s’imbroglia, arruffa le penne, e

al suono della tua voce

sogna.

simona_pettirosso

leggende-agrifoglio

Laburnocytisus adami

laburnocytisus-adamii-bluete

Annunci

36 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. wolfghost
    Lug 16, 2013 @ 10:26:07

    Oh, splendide parole (e foto)! 🙂
    Cerco di rammendare l’apparente strappo: molti gatti scambiano la notte per il giorno, come avrebbe detto mia madre, ovvero “vivono” di notte, soprattutto di estate. Di giorno dormono. Ecco perché “buonanotte fiorellino” 😀

    http://www.wolfghost.com

    Mi piace

    Rispondi

  2. ventisqueras.wordpress.com
    Lug 16, 2013 @ 10:50:54

    … e di conseguenza anche le gatte ” umane” he?…. hahaha
    perspicace e simpatico come sempre

    buongiorno..o buonanotte Lupettino…he he

    Mi piace

    Rispondi

  3. ventisqueras.wordpress.com
    Lug 16, 2013 @ 11:42:38

    penichella he?
    🙂
    a te la scelta… ma non al lavoro, mi raccomando, c’è già troppa gente che dorme in giro
    🙂

    Mi piace

    Rispondi

  4. einfachtilda
    Lug 16, 2013 @ 12:43:58

    So schön!!

    Mi piace

    Rispondi

  5. poetella
    Lug 16, 2013 @ 14:21:40

    tutto bellissmo!
    e quella micia triste, poi…

    Mi piace

    Rispondi

  6. Denise
    Lug 16, 2013 @ 16:02:01

    C’est avec grand plaisir que je lis ce merveilleux texte et les photos sont si belles et douces. Ce petit chat est vraiment mignon avec ses beaux yeux bleus 🙂
    Ton billet n’est que bonheur accompagné de la chanson.
    Merci ma chère Ventis avec mes amitiés!

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 20, 2013 @ 08:54:40

      io amo moltissimo gli amici felini, e prima o poi vi farò conoscere qualcuno dei miei cinque amici che mi sono compagni di giochi e di baruffe
      sempre delicate e gentili le tue parole, come ho conosciuto essere il tuo animo
      passa una giornata serena con le tue immagini poetiche negli occhi
      Ven

      Mi piace

      Rispondi

  7. ombreflessuose
    Lug 16, 2013 @ 19:31:17

    Buonanotte, cara Ventis, un fiorellino, micia, versi e altre immagini mi hai
    deliziosamente regalato
    Abbraccio
    Mistral

    Mi piace

    Rispondi

  8. giselzitrone
    Lug 16, 2013 @ 20:46:07

    Wünsche dir auch einen schönen Abend lieber Ventis so ein schöner Text und schöne Bilder,das Rotkelchen ist so schön.Grüße und Freundschaft.Gislinde

    Mi piace

    Rispondi

  9. sileno
    Lug 16, 2013 @ 22:01:40

    Buonanotte Ventis.

    Mi piace

    Rispondi

  10. memoriedalpo
    Lug 17, 2013 @ 07:23:00

    molto dolce questo momento che hai descritto poeticamente

    Mi piace

    Rispondi

  11. 49mimosa
    Lug 17, 2013 @ 18:29:54

    Incantata dai versi e dalle immagini.
    Un bacio

    Mi piace

    Rispondi

  12. gelsobianco
    Lug 18, 2013 @ 01:26:37

    E io sogno alla musica che sento provenire da te, Ven.
    “Bussa la tua chitarra alla mia finestra che sbadiglia”

    “Buonanotte…buonanotte, fiorellino!”
    “Ti ringrazio per avermi stupito!”

    Lo stupore è qualcosa che illumina, fa sorridere e fa credere nella magia dei sentimenti.
    gb

    Su questa bellissima canzone di De Gregori girano voci tristissime.
    L’autore ha negato.
    Eppure sentendo bene il testo, sembra proprio che ciò che si dice potrebbe anche essere vero.
    Speriamo non sia così.

    Mi piace

    Rispondi

  13. ventisqueras
    Lug 18, 2013 @ 08:42:55

    buongiorno…buongiorno amica Gelso Bianco!

    ti saluto con la dolcissima musica di Francesco…ogni autore ha i suoi segreti e credo sia giusto lasciare che siano tali se lui vuole così
    la musica ,(e il testo degno di un grande Poeta quale lui è) è dolcissima ed io sono dell’opinione che questo possa solo provenire da un grande dolore riuscito ad essere elaborato…ma, solo una mia piccolissima opinione del tutto personale

    la magia dei sentimenti esiste e coooome! e guai se non fosse così!… che cosa potrebbe condurci a vivere serenamente in un mondo così crudelmente ipocrita e ignaro di tutti coloro che soffrono?
    beh, dai, iniziamo la giornata ( la mia sarà molto pesante oggi al lavoro) con un sorriso e ancora la dolce musica di De Gregori che ci accompagna
    dedicandola a te e a tutti coloro che hanno la pazienza di leggermi

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 20, 2013 @ 09:19:18

      vivere come la luna, come tu dici, è una scelta di vita, non uno status, non è per sentirsi al di sopra o isolati. ma per raccogliere l’argento dei suoi raggi in ogni momento dell’esistenza e racimolare dolcezza soprattutto quando le spine acute del dolore potrebbero annebbiarne la vista
      è per la magia di quell’incontro con la luna che ho la profonda gioia di incontrare animi belli come il tuo, che come lei espandono i suoi raggi lucenti intorno
      grazie cara, per esserci, e per l’empirica empatia che ci sostiene
      un abbraccio dall’anima

      Mi piace

      Rispondi

  14. gelsobianco
    Lug 18, 2013 @ 11:30:33

    buon giorno a te,amica Ven!
    anche io credo che il testo provenga da un dolore elaborato, un grande dolore.
    mai mi permetterei di chiederei a De Gregori per quale ragione ha scritto il suo testo e la sua canzone.
    lo ha fatto! è un poeta.
    non indaghiamo. ascoltiamo solo.

    grazie per questo tuo splendido dono.

    come poter vivere senza il rispetto dei sentimenti degli altri?
    purtroppo, oggi, la maggior parte delle persone non ha più il riserbo, invade troppo. non ha lo stupore di fronte ad alcuni avvenimenti, a tutto ciò che è emozione.
    noi viviamo come fa la luna!
    ti sorrido luminosa

    Mi piace

    Rispondi

  15. Principedellemosche
    Lug 18, 2013 @ 15:16:21

    Stpendaaaaaaaaa

    Mi piace

    Rispondi

  16. ventisqueras
    Lug 20, 2013 @ 09:23:15

    uuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu
    ( è la u che manca al tuo commento, ha ha ha
    sì, sì, quella dispettosa della Ventis bacchetta sempre il suo Principe, ma tu lo sai, è solo una dimostrazione di simpatia e di-perché no?- di affetto da internauta

    sii sereno Giuà! 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  17. adinparadise
    Lug 20, 2013 @ 19:57:09

    Beautiful pics. That fat little robin is so adorable. 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 23, 2013 @ 01:16:38

      i pettirossi passano sempre in inverno ad allietare il mio giardino, io li adoro
      grazie della tua presenza, sei sempre il benvenuto
      dolce notte

      The Robins go in winter to brighten up my garden, I love them
      Thank you for your presence, you are always welcome
      sweet night

      Mi piace

      Rispondi

  18. restlessjo
    Lug 22, 2013 @ 19:54:04

    Buonanotte, Ventis.
    Un bacio de Hartlepool. 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  19. ventisqueras
    Lug 23, 2013 @ 01:17:11

    buonanotte a te Jo
    un grosso bacio da Pisa

    Mi piace

    Rispondi

  20. lamaisondesmarguerites
    Lug 25, 2013 @ 22:40:27

    Buonanotte Ventis 😉

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 31, 2013 @ 09:16:38

      mia cara Lou, scusa per il ritardo con cui ti rispondo, mi sto preparando a partire per il mio lungo viaggio dell’agosto, e devo sopperire un po’ a tutto, cercando di non tralasciare niente, ma devo fare con ordine, sennò mi perdo, innanzi tutto ti ringrazio dei gentili e bei pensieri che hai avuto

      Ma chère Lou, Désolé pour le retard avec lequel je réponds, je m’apprête à partir pour mon long voyage du mois d’août et je dois faire un peu autour, essayant de ne pas manquer quoi que ce soit, mais je dois faire avec l’ordre, sinon je perds moi-même, tout d’abord je vous remercie pour le genre et les belles pensées, vous avez eu

      Mi piace

      Rispondi

  21. lamaisondesmarguerites
    Lug 25, 2013 @ 22:42:16

    Lorsque j’ai visité Pise, il y a déjà plusieurs années, j’ai eu l’impression d’un transfert au travers du temps… Très déstabilisant mais si merveilleux !

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 31, 2013 @ 09:25:29

      forse Pisa, essendo città abbastanza grande, può anche essere ricondotta alla vita moderna, ma è Volterra in cui il tempo sembra essersi davvero fermato, specialmente se vai in giro di notte per le sue stradine deserte, ti sembra proprio di poter rivivere tempi perduti

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: