del resto, che dire della verità senza mentire?

diabolik_anniversario

Del resto

che dire della verità senza mentire?

il tempo si distrae per un momento

sembra imperturbabilmente fermo

anch’esso mente

lo dice tremando la voce uscita per gioco

da un labbro profumato di narciso

del resto

che cosa potremo dire senza mentire?

jaguar e type noire

forse potremo raccontarci della Jaguar-E-Type-nera

( ugualeuguale  quella di Diabolik )

appena passata, volata in una nuvola di polvere blu

ma quale polvere?

è tempesta di sabbia,

siamo nel deserto del Sahara

ma non passano Jaguar da  qui,

solo tuareg blu

forse hai visto quello e stavi  mentendo,

infilza la luna il minareto

spacca le sillabe pigiando sulle erre e sulle gi

fa un suono lancinante e gutturale il muezzin

ecco

forse lui dice il vero

tanto chi la sa capire la sua preghiera

spenta incontro al nero del cielo

o alla tana del serpente acciambellato

che dorme non sente e non sa

che cosa sia la menzogna o la verità

347728

A volte l’uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi, si rialza e continua per la sua strada. Winston Churchill P1010105_twofacesv

Le convinzioni, più delle bugie, sono nemiche pericolose della verità. Friedrich Nietzsche

tuareg1

L’uomo è lo zimbello più facile di sé stesso, perché quello che vuole che sia vero generalmente lo ritiene vero. Demostene

free-menmuezzin

Credete a chi cerca la verità, non credete a chi la trova. André Gide

Moschea11317139557h9TYA2

Annunci

63 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. ventisqueras
    Lug 20, 2013 @ 08:42:14

    innanzi tutto vi saluto e vi ringrazio, per i molti ” MI PIACE” per i graditissimi commenti, per le visite che mi onorano
    in questi ultimi giorni prima delle vacanze il mio tempo è limitato, ma cercherò ugualmente un po’ di spazio per passare a controllare ( 🙂 ) cosa combinate di bello nelle vostre case

    ah, vi stupirete del mio modo di ricercare la Verità. ma l’immensità e la natura infida del deserto e il suo silenzio stellare, specialmente quello notturno invitano alla meditazione, e poi ci sono i miraggi, no?…e la Verità che cosa è, se non un fottuto miraggio?
    Il “Dia” secondo me, in questo guazzabuglio ci sta proprio bene, bene, e a me oltretutto mi sembrava di avere visto proprio la sua Jaguar da quelle parti

    as-salam aleikum
    Ventis

    Mi piace

    Rispondi

  2. ludmillarte
    Lug 20, 2013 @ 09:09:42

    tutto è relativo 🙂 buon week Ventis
    p.s.: tutto bello nel post o meglio tutto mi è piaciuto (colonna sonora compresa)

    Mi piace

    Rispondi

  3. semprevento
    Lug 20, 2013 @ 10:25:18

    Uhm..quel serpente, uno dei più mortali!!!
    Molti pensano che il deserto sia un deserto.
    In realtà è pieno di vita, strano a dirsi vero?
    Bella coincidenza però, pensa che il mio nome era ventodeldeserto, poi
    wordpress non me lo ha accettato e allora ho scelto semprevento,..
    del resto sempre vento è!
    Fondamentale che tutto sia relativo. Io vedo con i miei occhi e sento con la mia pelle. Trasmigro in ogni dove trovo sempre qualcosa da portare dentro me.
    Poi che sia vero o no, gli do il mio significato …e allora inizia l’analisi….
    i filosofi son magistrali nel mescolare le carte in tavola..quelle verità spesso diventano una menzogna e viceversa… a me fanno impazzire a volte di ilarità a volte di rabbia…
    Un po’ come la coscienza…ho sempre creduto che tutti l’avessero, tutti tutti.
    Ma oggi non lo so…dovrei cercare questa verità con l’auto di Diabolik..partire e sfrecciare nel tempo futuro…chissà se la troverò ad aspettarmi la coscienza di chi ha calpestato la mia…
    mah…la vita è così buffa certe volte e piena di coincidenze.
    ma lo sono veramente o è qualcosa che sta nel DNA?
    …mi sento un po’ confusa…non ci badare…

    A proposito..anche io dovevo andare a bere il the nel deserto….sotto un cielo stellato d’immenso…sarei stata sicura che così ci sarei ritornata.
    Oggi ho scelto di non andarci..ne ora ne mai.

    Ciao bel vento, soffi che è una meraviglia..
    v.

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 23, 2013 @ 23:08:30

      oooooh eccomi qua dalla mia bella amica ventosa, che voleva essere un vento del deserto e invece è un sempre vento…questo nome, semprevento mentalmente lo riconduco a sempreverde, cioè qualcosa che resiste che va oltre, io ti vedo così

      il serpente corallo è uno dei più belli anche se dei più letali, per me il più bello in assoluto è il manba, ma il suo habitat è la foresta equatoriale …avrei tanto voluto vederlo dal vivo, però mi hanno altamente sconsigliata di andarlo a cercare, mi sono dovuta accontentate di vedere orme sinuose del passaggio di un rettile nella sabbia, ma non sapere cosa fosse

      sì, sì, anche a me i filosofi mi fanno spesso ridere, perché tanto finiscono sempre per contraddirsi, la vita, la verità, tutto è una eterna contraddizione, non sei confusa, cara, sei una persona vera, in costante ricerca, e guai se non fosse così!!!!!

      per il thè nel deserto, dai retta, non te lo perdere, una sola notte nel deserto vale una intera vita
      dimmi che ci penserai
      da vento a vento un soffio di grande simpatia

      Mi piace

      Rispondi

      • semprevento
        Lug 24, 2013 @ 10:36:47

        deh…così m’inviti a nozze però!!!
        E lo sai che vale una vita intera…. ci penserò…
        I serpenti però un mi garbano mi’a tanto !!!
        ..a presto bel vento…simpatia reciproca..abbestia!!
        v.

        Mi piace

      • ventisqueras
        Lug 24, 2013 @ 10:54:06

        …ma ‘ome ti ‘orrompo i venti ioooooo….
        bello quel dubitativo!
        ( eventualmente a cose fatte sono pronta anche a sorbirmi una bella dose di nocchini…he he)

        Mi piace

  4. Glicine61
    Lug 20, 2013 @ 15:50:09

    Sempre belli ituoi post. Un caro saluto e buona Estate!

    Mi piace

    Rispondi

  5. massimobotturi
    Lug 20, 2013 @ 16:15:03

    già, la verità, una versione esclusiva della realtà percepita, forse

    un caro saluto
    🙂

    Mi piace

    Rispondi

  6. ManeKent
    Lug 20, 2013 @ 21:29:29

    Hola querida Ventis!.
    Disculpas por mi ausencia. Tambien estuve algunos dias de viaje.
    Encantador este post sobre la verad!.
    “Si tu intención es describir la verdad, hazlo con sencillez y la elegancia déjasela al sastre”. (Desconozco su autor).
    Pasa un bello fin de semana mi linda amiga.
    Besos 🙂 ♥

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 23, 2013 @ 23:23:21

      non scusarti cara, al di fuori del blog ognuno ha la sua vita, ma gli amici sinceri prima o poi sempre si ritrovano
      bello l’aforisma che mi hai donato, anche se la Verità è una signora bellissima dal volto sempre velato…io la penso così
      un abbraccio grande e affettuoso alla mia bella amica argentina con l’augurio ti tanta, tanta serenità
      a presto
      Ven

      Mi piace

      Rispondi

  7. sileno
    Lug 20, 2013 @ 22:30:47

    Tutto è divenuto; non ci sono fatti eterni:
    così come non ci sono verità assolute.
    (Nietzsche)
    Ciao Ventis e buona domenica

    Mi piace

    Rispondi

  8. Lila
    Lug 20, 2013 @ 22:44:28

    Mi piace pensare al sottile gioco che c’è tra verità e menzogna! Hai reso bene questo gioco ed è vero, bisogna credere solo a chi cerca la verità e non di chi dice che l’ha trovata. Diabolik mi piace ma mi garba parecchio anche la colonna sonora del the nel deserto, musica da brivido.
    Ti auguro una dolce notte 🙂 Lila

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 23, 2013 @ 23:32:42

      certo, un gioco di luci e ombre a intermittenza, ma che non restistono mai a lungo perché tutto sia chiaro
      due bellezze diverse. il Dia e la colonna sonora, ma ognuno a modo suo lo sono davvero tanto
      anche te passa una notte serena
      ti sorrido

      Mi piace

      Rispondi

  9. gelsobianco
    Lug 21, 2013 @ 01:16:31

    Oh, Ventis!
    “Credete a chi cerca la verità, non credete a chi la trova. André Gide”
    Hai fatto benissimo a citare queste parole che hanno un significato profondo.

    La verità è sempre ad un passo da noi se la cerchiamo, ma non la troviamo se la cerchiamo veramente…
    “ecco
    forse lui dice il vero
    tanto chi la sa capire la sua preghiera”
    Brava Ven! Molto!

    E’ nell’immensità di un deserto che, talvolta, ci si avvicina alla verità.
    Ci sono i miraggi però…
    Questa musica è splendida come tutto il tuo post!
    Dia sta benissimo all’inizio di tutto.
    Anche a me pare di aver visto la sua Jaguar…

    Buona notte, cara Ventis.
    Ti abbraccio.
    gb

    Mi piace

    Rispondi

  10. gelsobianco
    Lug 21, 2013 @ 01:23:11

    Il poeta è un mentitore che spesso dice la verità.
    (Jean Cocteau)
    Con grande simpatia ed empatia
    gb

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 21, 2013 @ 01:27:01

      il Poeta non mente, solo può vedere cose che non esistono se non crescendo dentro la sua fantasia, e che gli altri non scorgeranno mai, quindi semplicemente racconta la sua – non verità- ha ha ha

      Mi piace

      Rispondi

  11. ventisqueras
    Lug 21, 2013 @ 01:24:30

    ciao cara, anche io sono ancora qui, cercando di fare fronte alla mia lontananza, è inebriante parlare con chi parla la tua stessa lingua ( nel senso del capire, ovvio) come è bello nelle situazioni più impensabili cercare cose altrettanto impensabili…eppure il desiderio dell’essere umano nel ricercare è quello che sembra condurlo più vicino alla Verità, o meglio al suo riflesso, perché, come le onde che si ampliano in cerchi concentrici nello stagno, se lanci il sasso vedi dove cade, ma si allontana da te il suo riflesso, sempre più

    le tue parole mi sono di conforto e di dolcezza
    grazie

    Mi piace

    Rispondi

  12. gelsobianco
    Lug 21, 2013 @ 01:27:34

    Autopsicografia

    Il poeta è un fingitore.
    Finge così completamente
    che arriva a fingere che è dolore
    il dolore che davvero sente.

    E quanti leggono ciò che scrive,
    nel dolore letto sentono proprio
    non i due che egli ha provato,
    ma solo quello che essi non hanno.

    E così sui binari in tondo
    gira, illudendo la ragione,
    questo trenino a molla
    che si chiama cuore.

    ***

    Questo

    Dicon che fingo o mento
    quanto io scrivo. No:
    semplicemente sento
    con l’immaginazione,
    non uso il sentimento.

    Quanto traverso o sogno,
    quanto finisce o manco
    è come una terrazza
    che dà su un’altra cosa.
    É questa cosa che è bella.

    Così, scrivo in mezzo
    a quanto vicino non è:
    libero dal mio laccio,
    sincero di quel che non è.
    Sentire? Senta chi legge.

    Inutile dire a te chi ha scritto queste due poesie!

    Per te, mia cara!
    Ti sorrido
    gb

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 21, 2013 @ 01:35:14

      …e altrimenti da chi avrei raccattato tutte queste idee balzane, se non da Colui che aveva visioni surreali più vere della realtà? da Colui che canta alla luna mentre l’ha riflessa nelle mani e se le stringe gli cadono raggi d’argento?
      a Lui devo quel piccolo essere che sono, piccolo, sì. ma non infimo ma colmo della dolcezza che ricavo a piene mani dalla Poesia, e da incontrare sconosciuti con cui parlo a cuore aperto, come mai ho parlato con persone che conosco da sempre

      la tua anima risplende come tutte le mie lune in concerto

      Mi piace

      Rispondi

      • gelsobianco
        Lug 21, 2013 @ 02:17:07

        Eh, sì, Pessoa è esattamente così, Ven, e forse, anche di più.

        Tu, essere colmo di Poesia e di dolcezza, di simpatia ed apertura…
        Ven io riesco a parlare con te in tutta la mia sincerità.
        Questo mi riempe di STUPORE.
        Ed è proprio lo stupore che io ritengo fondamentale riuscire a provare nella nostra vita.
        La Poesia è stupore!

        Tutte le tue lune danzano insieme talvolta!
        Ed, allora, si ha l’Armonia.
        Ecco, tu sei Armonia.

        Il più luminoso dei miei sorrisi
        gb

        Mi piace

      • ventisqueras
        Lug 23, 2013 @ 23:38:40

        le tue parole sono troppo belle, so di non meritarle, ma è bello averle negli occhi,
        aspetta ora cerco qualcosa di bello per te, spero lo gradirai

        Mi piace

  13. fifi
    Lug 21, 2013 @ 09:34:11

    Je suis un peu handicapée pour vous mettre un commentaire ne sachant pas l’italien. Je devine des mots, plutôt que d’en saisir le sens 😦 et le traducteur google n’est pas toujours très doué :-))
    Merci de votre visite et de votre commentaire que google a su malgré tout me redonner le sens
    Bon dimanche à vous !

    Mi piace

    Rispondi

    • gelsobianco
      Lug 23, 2013 @ 23:57:54

      Oh, Ven, Montale e Gassman!
      Tu non puoi, forse, immaginare quale regalo sia stato il tuo per me!
      Questa poesia splendida…
      E la voce incredibile del grande attore…

      Non merito tanto, Ven!

      Ti ringrazio con affetto, cara.
      Sei tu!
      E, per fortuna, ci sei!

      Mi piace

      Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 24, 2013 @ 09:17:31

      ti ringrazio per aver cercato una interpretazione alle mie parole, sì, è vero Google aiuta un poco, ma non può riuscire con le sfumature della lingua tanto care a chi scrive ( o tenta di farlo, poesia)
      sai, anche io da tempo non mi esercitavo con il francese, pur avendo cercato in ogni modo almeno di leggerlo bene per amore di alcuni autori da me molto amati ( Baudelaire e Guy De Maupassant, Gide ecc) lentamente sto riprendendo e mi piace tantissimo curiosare nei blog della vs, lingua, oltretutto con risultati notevoli perché un bloggher poeta mi ha dedicato un testo in francese per la lettura di uno mio in italiano, era molto bello e l’ho pubblicato come appendice all’interno del post
      credo che continuerò a leggervi e a commentarvi con molto piacere, intanto ti ringrazio moltissimo e ti saluto. Ventis

      Mi piace

      Rispondi

  14. giselzitrone
    Lug 21, 2013 @ 10:23:45

    Wünsche dir einen schönen Sonntag voll Harmonie schöne Bilder und Artikel lügen ist nie gut irgendwann kommt die Wahrheit ans Licht.Grüße von mir und einen guten Wochenstart.Gislinde

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 24, 2013 @ 09:25:40

      grazzie cara Gislinde le tue parole anche se spesso un risultano un po’ confuse dalla traduzione di Google ( non conosci affatto il tedesco) hanno sempre un suono piacevole
      passa una serena giornata a Colonia

      Mi piace

      Rispondi

  15. happysummer
    Lug 21, 2013 @ 10:24:42

    Cos’è la verità, me lo chiedo spesso, sai. Forse è una convinzione sbagliata ma sono dell’idea che la gente parli con troppa facilità di “verità”: tutti contro le menzone, anche le piccole bugie, tutti ferreamente sinceri… Forse è questa la piiù grande mancanza di verità?

    Mi piace

    Rispondi

  16. happysummer
    Lug 21, 2013 @ 10:25:45

    E poi, ci sono verità che straziano fino a morirne!

    Mi piace

    Rispondi

  17. happysummer
    Lug 21, 2013 @ 10:27:46

    Sono rimasta incantata anche dalle fot5: ho cliccato sopra alcune, a caso, e spunta la dicitura “file di Ventisqueras”… Ma davvero sono foto scattate da te? Se sì, sei una grande artista con la macchina fotografica oltre che un’adorabile giramondo! 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 24, 2013 @ 09:32:08

      no, no…calma, non voglio meriti che non mi appartengono! qualcuna è mia , ma le più belle le scelgo sul web…sono innamorata dell’arte fotografica e mi diletto a farne una gioia per gli occhi per me e per chi ha la pazienza di leggermi

      ti ringrazio tanto della tua attenta disanima augurando tutto quello che di più bello si può augurare a una dolce e bella persona quale tu sei

      Mi piace

      Rispondi

  18. ombreflessuose
    Lug 21, 2013 @ 15:58:06

    ” Se si dice la verità si è sicuri, prima o poi, di essere scoperti”
    Oscar Wilde

    Grazie Ventis, sei bravissima
    abbraccio
    Mistral

    Mi piace

    Rispondi

  19. Denise
    Lug 21, 2013 @ 16:53:07

    Mentir ne sert à rien. Cela peut mettre dans l’embarras mais quel plaisir de dire la vérité. Notre coeur est ainsi plus léger.
    Merci Ventis pour tes textes, tes superbes photos et la musique de la vidéo. C’est magique.
    Je t’embrasse avec toute mon amitié 😉

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 24, 2013 @ 09:38:48

      per come ti conosco, dolcissima Denise, tu sei una persona pura, solo così posso interpretare le tue semplici e bellissime parole, continua a restare come sei, e non curarti troppo delle persone -contorte- come possono essere coloro che sono amanti della Poesia
      un grandissimo e affettuoso abbraccio
      Ventis

      Mi piace

      Rispondi

  20. wolfghost
    Lug 21, 2013 @ 19:29:56

    uff… mi sa che si è mangiato il mio commento 😦 Diceva che il post mi è piaciuto molto, sia per la tua poesia, che affronta un tema serio con grande simpatia, che per la scelta azzeccata degli aforismi. Diversi me li sono copiati nel mio personalissimo database 😉

    … e vediamo se stavolta il commento parte… 😐

    http://www.wolfghost.com

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 24, 2013 @ 09:42:06

      vedi cosa succede a non sfamare abbastanza il pc? ha ha ha poi si ciba dei commenti
      comunque dai, ci sei infine riuscito
      ti ringrazio per aver apprezzato il mio modo scanzonato di affrontare uno dei temi basilari ma mai risolti dell’esistere, ed anche di essere riuscita ad interessarti sulla scelta degli aforismi
      stammi bene, amico

      Mi piace

      Rispondi

  21. cristina bove
    Lug 22, 2013 @ 07:25:42

    “il tempo si distrae per un momento

    sembra imperturbabilmente fermo

    anch’esso mente…”

    forse la menzogna e la poesia servono a dienticare che la realtà è terribile!

    ciao
    cri

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 24, 2013 @ 09:45:05

      la realtà spesso è come noi vogliamo che sia, la scelta sta nel saperla accettare e comprendere al di sopra di ogni menzogna che possiamo anche dirci, io non riesco a definire orribile la realtà, nel suo insieme ha lati irrimediabilmente splendidi
      grazie Cri, ti sorrido

      Mi piace

      Rispondi

  22. gelsobianco
    Lug 23, 2013 @ 01:22:50

    “ecco

    forse lui dice il vero

    tanto chi la sa capire la sua preghiera”

    Ven, bellissimo!
    Ti abbraccio.
    gb

    Anche le tue fotografie sono splendide.

    …e gli occhi grigi di DIa!

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 23, 2013 @ 01:36:13

      hei, ciao,
      ‘naggia siamo ancora sveglie…fa un caldo!
      gli occhi magnetici del Dia, he!? ma lo sai che ne faccio collezione ? mi rilassa leggerlo…ed ho pensato, veh che ti metto in un testo,,,
      difficile capire la preghiera del muezzin…però quando non si capisce si mette in moto la fantasia e si può pensare quello che più ci aggrada, no?
      🙂

      Mi piace

      Rispondi

      • gelsobianco
        Lug 23, 2013 @ 01:46:28

        mi metti in un testo?…
        io ho gli occhi simili a Dia, Ven!
        lui li ha magnetici però!
        lui è Dia!

        certo!
        quando non si capisce, si sopperisce con la fantasia e si vola!

        non hai l’aria condizionata?
        questa notte è caldo anche se siamo “condizionati”

        kisseskisseskisses

        Mi piace

      • gelsobianco
        Lug 23, 2013 @ 01:47:30

        scusa i mille refusi! 😉

        Mi piace

  23. ventisqueras
    Lug 23, 2013 @ 01:52:49

    vuoi che ti metta in un testo? ok…aspetta che prepari un post sui bachi da seta ha ha
    l’aria condizionata è spenta, mi fa venire gli occhi rossi e la mattina sennò sembro la sorella del conte Drakula , dai che sto preparando un testo in cui ci saranno anche i vampiri, quindi mi potrebbero s
    essere ok anche gli occhi rossi

    Mi piace

    Rispondi

    • gelsobianco
      Lug 23, 2013 @ 02:06:28

      Io avevo compreso che tu volevi mettermi in un testo!
      No. Non voglio io essere messa in un testo!

      E’ vero.
      L’aria condizionata fa venire gli occhi rossi.
      Devi lavare molto spesso tutti i filtri ed allora scompare l’effetto Dracula!

      Aspetto i tuoi vampiri!

      Smack

      Mi piace

      Rispondi

  24. gelsobianco
    Lug 23, 2013 @ 02:07:06

    Un bacio da un vampiro bellissimo…
    Che ne dici?

    Mi piace

    Rispondi

  25. ventisqueras
    Lug 24, 2013 @ 09:46:34

    ma insomma!! tu mi vuoi suicidare!!!!!!!!!
    ;.) 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • gelsobianco
      Lug 24, 2013 @ 22:36:04

      Oh, no! Assolutamente no!!!
      Io l’ho fatto una volta e… sono ancora qui!
      Non ce la facevo più!
      Morivo dal caldo!
      Solo un po’ di tosse!
      🙂

      Mi piace

      Rispondi

  26. Anonimo
    Dic 02, 2013 @ 18:57:15

    ha ha ha ha

    Mi piace

    Rispondi

  27. ventisqueras
    Mar 21, 2016 @ 17:49:59

    ?????? cu fu?

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: