Angeli- 2 – omaggio all’amica Christine

moon

Quando ho scritto questo post sugli angeli non avrei mai potuto immaginare che avrei scritto in apertura questo tristissimo omaggio all’amica Christine -DADIRRIDREAMER- blogger australiana appassionata e grande fotografa con la quale avevo intrapreso da tempo una simpatica corrispondenza. Mancata improvvisamente fra le braccia del marito Stuart tenero compagno per 45 anni di vita, mancata all’affetto suo, della sua meravigliosa e felice famiglia e di questa grande famiglia mediatica cui illustrava con le sue straordinarie foto le immagini delle sue avventure e della sua vita. La foto che ho inserito sopra mi era stata da lei concessa per inserirla nel mio post Di pensieri quando la pioggia e la luna…e lei l’aveva descritta come la scala della luna, ora questa scala Cristina ( come io la chiamavo, italianizzando) l’ha percorsa volando in cielo come nuovo angelo lasciando tanto dolore in chi l’ha amata, ma anche il suo straordinario ricordo nei cuori.

When I wrote this post about angels I would never have imagined that I would write in opening this sad tribute to friend ChristineDADIRRIDREAMERAustralian bloggers with a passion and great photographer with whom I had a nice time undertaken by correspondence. Failure suddenly in the arms of her husband Stuart sweet companion for 45 years, failure to his affection, his wonderful and happy family and this great family mediatica which illustrated with his extraordinary photos pictures of his adventures and his life. The picture I posted above I had been granted by you to insert it in my post of thoughts when rain and the moon … and she had described as the Moon, now scale this scale Cristina (as I call ‘d, an italianisation) has traveled by flying in the sky like new Angel leaving so much pain in those who have a loved one, but also his extraordinary memory in the hearts.
ninfea7

uno dei fiori che più amava era senz’altro la ninfea di cui aveva uno stagno colmo nei pressi della sua casa nel Queesland e con questa immagine lieve e delicata come il suo animo la saluto

Ciao Cristina! con amore la tua amica Ven

 

 

  [E’ un canto del giovedì che precede la Pasqua greco-ortodossa, e rappresenta il lamento della Vergine Maria alla vista di Gesù morto.]

O, mia dolce primavera!

Le donne che portavano profumi sparsero la tomba di fragranze, essendo arrivate molto presto la mattina. La tua purissima madre iniziò a piangere perché tu, Verbo, eri morto. E la giovane ragazza piangeva di calde lacrime, che la spezzavano di dentro:

“O, mia dolce primavera, mio dolcissimo figlio, dov’è tramontata la tua bellezza? Le generazioni a venire pregheranno con un inno il tuo funerale, mio Bellissimo.”

Pinturicchio_Spello_Angeli

Vedrete il cielo aperto e gli angeli di Dio salire e scendere sul Figlio dell’uomo”. Il sogno di Giacobbe (Gen 28,10-17), la scala misteriosa su cui salgono e scendono gli angeli del Signore, si realizza pienamente in Cristo quando viene “elevato” in croce. La croce diventa la scala che unisce il cielo alla terra mentre abbraccia l’intera umanità, il ponte, secondo l’immagine cara a santa Caterina da Siena, gettato dall’infuocato amore di Dio per raggiungere l’uomo.

cometaIl transito

Rintocchi di campana lenti

aleggiano sospesi in ogni angolo rugoso della notte

nell’aria raggelandosi

un’ anima va transitando,

dirottando dalla terra verso il cielo.

Nell’ammasso informe di stelle

un’ altra va giungendo

in galoppo sferzante di luce

il buio dietro le si richiude, stridendo.

Ricompatta un nulla desolato.

In quella separata barriera

abitata dalle angosce e dai dolori ormai è fuori.

 

Nei piccoli paesi un lugubre suono di campana a martello annuncia il distacco di un’anima dalla sua vita terrena, chi l’ascolta si ferma china il capo e rivolge una preghiera al suo Angelo Custode perché l’accompagni su in alto.

angelo-che-suona-la-viola-melozzo

Dicono le leggende e la fede cristiana che ogni  Angelo di Luce, domina per 5 giorni dell’anno. Perciò, basandosi sul tuo giorno di nascita, e utilizzando le tabelle degli studi angelicanti, si potrebbe conoscere il nome del tuo Angelo Custode Ciascun Angelo (da 1 a 71) occupa cinque gradi dell’arco dello zodiaco celeste.

37%20Giotto%20-%20Il%20giudizio%20universale%20part%20sinistra

Per facilitare i calcoli, visto che i gradi sono 360 ed i giorni 365 (cioè 72X5=360) si è fatta un’eccezione per l’Angelo 72. Questa creatura di nome Mumiah, domina durante un periodo di transizione tra i Pesci e l’Ariete, cioè tra l’oscurità della fine dell’inverno e la luce dell’Equinozio di primavera. Lui soltanto domina per 10 giorni.

angelo-Detroit

Vi presento il “Mio”Angelo e quello di quanti come me, sono nati dal 21 gennaio al 19 febbraio
nel segno zodiacale dell’Acquario, Aria

                                         Arcangelo Raziel

L’Angelo è il numero 62 Iahhel  Coro degli Angeli Arcangeli dal 5° al 10° giorno dell’Acquario, Angelo Custode dei nati dal 26 gennaio al 30 gennaio, porta il dono del Sapere.

email marino - marino -

 

La morte ai polsi ( il sangue della strega )

Raccolti e tirati i capelli sulla nuca barba da poeta,

pancia gonfia di birra scura

sangue ai polsi a perdersi tutto il calore della vita

fumo di prima soffiato di rabbia strafottuta

contro il paravento di excinese seta

( era la pioggia d’ottobre che guaiva gocciolando dentro a un secchio,

dietro la porta chiusa )

Stretta la bocca a ringhiare sui denti, cadute le larghe spalle

a dondolarsi senza fiato era rimasto storto sul divano a buchi stinto e disperato

inutile crisalide a perdere, ormai di sangue svuotato

vuoto e niente più per sempre dichiarato.

A Piero

sono certa che anche l’amico Piero artista talentuoso e luminoso, perdutosi in un attimo di sconforto avrà avuto vicino il suo Angelo ad accompagnarlo incontro alla grande luce

9A5EF58C7E4F1EC8C24E34D931994_h498_w598_m2

il nome di ogni Angelo è formato da tre lettere ebraiche, più la terminazione IAH, AEL, IEL che sono nomi divini attribuiti a diverse schiere di angeli.

10-Madonna-di-Foligno-dettaglio

Secondo la tradizione, i nomi degli angeli che abitano le dimore dell’Oriente e dell’Occidente, terminano per <EL>, <IEL> e <IAEL>, mentre coloro che risiedono nelle dimore del Nord e del Sud terminano per <IAH> e <AEL>.

leonardo-da-vinci-angelo-incarnato-dettaglio

Il numero <72> è un numero simbolico: Secondo lo Zohar, la scala che Giacobbe vide in sogno, era formata da 72 gradini la cui sommità posta sui raggi del sole e della luna, si perdeva nelle dimore celesti

I 72 Angeli presiedono i 72 quinari del cielo, cioè le suddivisioni del cerchio zodiacale in settori di cinque gradi ciscuno (5×72=360).

3690_1436_giottoangelo

 

                       Commiato da un amico

Giungo a questa valle nella stagione verde.

Giaci, sepolto nei boschi vuoti.

Il lontano uggiolare di un cane
si mischia al fruscio del vento
e al sommesso dire di un ruscello.

La pioggia, leggera ravviva la rosa dei sogni

che mi spalanca il tuo perso sorriso-

passano gli anni e certi dolori ritornano improvvisi
una musica, un fruscio,  una nube che si tramuta in angelo…ed il cuore sembra perdere i battiti…

angeli-raffaella
La concezione cristiana degli angeli si fa risalire alla sistematizzazione che Dionigi Areopagita diede nella sua opera “De coelesti hierarchia” dell’angelologia biblica propria dei padri della chiesa che suddivide gli angeli in nove “cori” detti cori angelici:
Angeli, Arcangeli, Archai o Principati,  Potestà,  Virtù, Dominazioni, Troni, Cherubini, Serafini
giotto_004_ascensione_1304

 

Detail Showing Figures on Etruscan Sarcophagus of a Married Couple

 

                               Cenotafio

Tu riposi con me nella città vuota
eremo turrito dove si parte al mattino
suono di campana, in una rosa crescente di fuga
istintiva armonia vagante di luogo in luogo
tu riposi in me, nel volo dei canti
rispettando il dolore che separa le stelle
l’ oscuro  del bosco attraversa una terrazza di eriche rosate
va e viene in chiaroscuri di perla
manca lo slancio del nutrimento
che trapela dalla nebbia morente
respirando lontananza, si deterge l’ultima ferita
in questo anfratto pallido dove  le battaglie infuriano

tra le radici, a cogliere, la semenza e il frutto

       *

gli-angeli-di-guariento-L-G-cylV

lascio a questa straordinaria e simbolica figura del Guariento il compito di chiudere il mio secondo capitolo dedicato agli Angeli

            Ventisqueras

Annunci

47 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. lemieemozioniinimmaginieparole.
    Lug 03, 2014 @ 09:21:38

    buongiorno mi unisco al tuo sentire.
    tornerò a leggere l’articolo
    un caro saluto Franca

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 05, 2014 @ 08:23:37

      buona giornata Franca, mi accorgo solo ora che nella tua infinita gentilezza nell’altro post mi hai proposta per un award! intanto ti ringrazio infinitamente, nel prossimo post penserò ad un ringraziamento più appropriato, questo è troopo triste per l’improvvisa morte dell’amica Cristina
      passa un buon fine settimana
      un grosso bacio

      Mi piace

      Rispondi

  2. Antonio Tomarchio
    Lug 03, 2014 @ 11:06:10

    Non è facile parlare della scomparsa di un amico, tu l’hai fatto con delicatezza creando un bellissimo post. Grazie, a presto.

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 05, 2014 @ 08:27:03

      grazie a te, Antonio, alla tua anima molto dolce e sensibile, sono questi grandi doni che permettono alla vita di crescere dentro di noi come un immenso albero foirito
      buon fine settimana 🙂

      Mi piace

      Rispondi

  3. sileno
    Lug 03, 2014 @ 14:36:43

    Un pensiero affettuoso da parte mia.

    Mi piace

    Rispondi

  4. vever02
    Lug 03, 2014 @ 17:35:24

    Fotografie graziose, il coricato di sole è splendido…
    Molte grazie per questa divisione.
    Bella fine di sera a te.

    Mi piace

    Rispondi

  5. afinebinario
    Lug 03, 2014 @ 18:15:03

    E’ commovente sapere di aver scritto un post sugli angeli proprio mentre un’amica sale sulla scala della luna per unirsi a loro.
    Un post delicato ed emozionante Ventis, ti ringrazio per la condivisione.
    Un abbraccio ed un bacino a Christine che ci guarda da lassù.
    Affy

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 05, 2014 @ 08:53:24

      davvero incredibile Affy! quando ho letto la notizia sul blog di una amica comune sono rimasta sconvolta! solo il giorno prima avevo ricevuto risposta ad un mio commento da Cristina! ed io stavo finendo il mio secondo post di ricerca sugli Angeli, ricordando persone che mi sono state care cui avevo a suo tempo, dedicato un pensiero…queste morti improvvise sono devastanti perché ci mettono difronte oltre che alla grave perdita alla nostra piccolezza di esseri umani, e ci sospingono forse ad ad affrettare le nostre ricerche, la nostra sete di saperne di più su questo grande mistero dell’esistere, lasciandoci però intatta la dolcezza del ricordo di chi ci è stato vicino
      Ti ringrazio della tua presenza e del tuo prezioso pensiero
      un grande abbraccio

      Mi piace

      Rispondi

  6. Denise
    Lug 03, 2014 @ 21:18:44

    Merveilleux billet ma chère Ventis et je suis de tout coeur avec toi.
    Je t’embrasse fort.

    Mi piace

    Rispondi

  7. restlessjo
    Lug 03, 2014 @ 21:42:46

    Extraordinary, Annalisa! You never fail to amaze. How happy Christine would be to read this. I like best your angel, Raziel, and that last beautiful image. And your loving words. Take care of yourself, my friend. 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 05, 2014 @ 09:13:53

      carissima Jo…è da te che ho saputo della morte di Cristina e questo pensiero ancora mi angoscia perché, come anche tu sai, fino al giorno prima aveva risposto ai nostri commenti con la sua gentilezza e il suo indiscusso fascino…anche il fatto che stessi proprio preparando un post sugli angeli mi ha profondamente colpita…questo mi fa riflettere che forse ci angosciamo troppo di cose con poca importanza tralasciando quelle della ricerca spirituale che forse ci aiuterebbero di più in questo grande mistero dell’esistere

      se mi dici il giorno e il mese della tua nascita faccio avere anche a te il ” tuo angelo”,certo sarà bellissimo anche il tuo!
      ti abbraccio forte forte
      Annalisa

      dearest Jo … it’s you that I learned of the death of Christina and this thought still me anguish because, as you know, until the day before had responded to our comments with his kindness and his undoubted charm … even the fact that the same just preparing a post about angels I was deeply impressed … This makes me think that perhaps we angosciamo things with too little importance apart from those of the spiritual quest that maybe there would help to more in this great mystery of existence

      If you tell me the day and the month of your birth do I get to you “your Angel”, some will be also your beautiful!

      ti abbraccio forte forte

      Mi piace

      Rispondi

      • restlessjo
        Lug 05, 2014 @ 09:18:49

        Annalisa, I am just preparing a Six word Saturday to share some of Stuart’s words. There will be a book of Christine’s blog. Isn’t that amazing?
        Thank you so much for your friendship. I was born 5th November, 1948. Have a wonderful weekend 🙂 Warm hugs!

        Mi piace

      • ventisqueras
        Lug 05, 2014 @ 09:25:45

        ti farò avere presto il tuo angelo Jo!
        quello che mi dici su Cristina è bellissimo, ma non sorprendente, era una persona molto bella e speciale ed è giusto che le sia dato un riconoscimento d’amore!
        aspetto di leggere le tue parole
        tantissimi baci!

        I’ll soon have your Angel Jo!

        What I say about Cristina is beautiful, but not surprising, it was a very special and beautiful person and it is right that is given an acknowledgement of love!

        expect to read your words

        Mi piace

  8. anotherday2paradise
    Lug 03, 2014 @ 22:08:48

    Dear Ventis, this is such a beautiful tribute to a very dear blog friend. Your lovely angel images are so fitting. Christine will be very much missed by all those who knew and loved her through her posts. xx

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 05, 2014 @ 09:27:42

      Cristina, Silvia e Giovanna, le mie tre stelle più amate fra le tante del web…ora Cristina è una vera stella e da lassù ci sorride…io ho ancora molto da scoprire di lei, leggerò tutti i suoi post che non conosco e sarà come averla ancora vicina
      ci mancherà moltissimo, sì
      un grande, grande abbraccio

      Cristina, Silvia and Joanna, my three most popular stars among many of the web … now Cristina is a real star and up there smiling.

      . I still have a lot to discover about her, read all his posts that I don’t know and it will be like having close again

      will be missed very much, Yes

      a big, big hug

      Mi piace

      Rispondi

  9. YellowCable
    Lug 04, 2014 @ 02:55:38

    Beautiful post. I love the pictures painting of Angels. They are so fine in details and artful.

    Mi piace

    Rispondi

  10. finbarsgift
    Lug 04, 2014 @ 08:07:08

    …our world would/could be full of angels… if so many would not act like devils…

    have a good day, dear venti!

    Mi piace

    Rispondi

  11. ladyfi
    Lug 04, 2014 @ 08:47:45

    A lovely tribute.

    Mi piace

    Rispondi

  12. Martina Ramsauer
    Lug 04, 2014 @ 09:40:58

    Cara AnnaLisa, un omeggio ad un’amica come tu l’hai fatto qui è unico e vedo sempre di più una persona/amica molto preziosa. Non credo tanto negli angeli, ma devo ammettere ma le spiegazioni tue mi mettono in tentazione! Mi è piaciuto tanto “Il transito” con la tua poesia, sperando che poi i dolori e angoscie saranno veramente superate. Un ottima giornata e tantissima energia ti augura 🙂 Martina che ti pensa parecchio.

    Mi piace

    Rispondi

  13. Soul
    Lug 04, 2014 @ 10:07:00

    Saluti.

    Soul.

    Mi piace

    Rispondi

  14. Soleggiata
    Lug 04, 2014 @ 21:01:26

    È sempre troppo presto per ritrovare gli angeli.
    Bel’ omaggio a tutti quelli che sono già lassù nel cielo, e particolamente alla tua amica .
    Un grande abbraccio

    Mi piace

    Rispondi

  15. ventisqueras
    Lug 05, 2014 @ 08:16:52

    sono ancora sconvolta per l’improvvisa morte dell’amica Cristina, solo il giorno prima aveva risposto ad un commento sul suo blog, ed ero così curiosa di vedere il suo recentissimo viaggio in Europa-il mio periodo di assenza mi aveva impedito di seguirla in questa sua esperienza umana e fotografica, ma non lo avrei certo perso-
    non so quale segreta empatia possa legare esseri umani che abitano all’altro capo del mondo e che non si sono mai visti ne conosciuti se non attraverso i contatti del web…eppure, vi assicuro, che Cristina ha una parte importante nel mio cuore e non credo che il tempo la possa cancellare. Per molti mesi ci ritrovavamo quando per me era mattino presto e lei postava i suoi splendidi servizi fotografici e mi faceva conoscere nei minimi particolari, oltre che il suo animo gentile e il suo mondo la spiaggia nei pressi della quale viveva, e colloquiando così da lontano mi era vicina…mi è difficile ora capire che non ci sarà più dall’altro capo del mondo a rispondermi, o forse, segretamente, ci sarà ancora nel mio cuore, con le sue grandi ali dorate di Angelo. così io l’immagino, anche se non sono affatto certa che gli Angeli esistano, ma certo è un modo gentile per sentirla vicina.Non so perché e a chi, confido questi miei pensieri, ma sono molto istintiva e sento che ho bisogno di farlo.
    Sono rimasta molto colpita dal fatto che questo sia accaduto proprio mentre stavo preparando ancora un post sugli Angeli…
    non credete anche voi che sia molto strano?

    Mi piace

    Rispondi

  16. ventisqueras
    Lug 05, 2014 @ 08:20:05

    …mi accorgo solo ora, che negli articoli correlati è uscito proprio il post dove avevo inserito la foto della scala della luna di Cristina….DI PENSIERI QUANDO LA LUNA…
    che ne dite, che sia ancora solo una coincidenza?

    Mi piace

    Rispondi

  17. Anonimo
    Lug 05, 2014 @ 08:35:44

    cara amica Annalisa, riesco profondamente a comprendere quando esprimi il tuo sentimento per questa persona così speciale conosciuta solo nel web…anche io provo questo sentimento di grande empatia ed amicizia per te e per tutto quanto ci trasmetti con la tua Poesia e le tue immagini, ma soprattutto col tuo animo generoso e gentile, sempre delicata e comprensiva con tutti noi che ti seguiamo
    sono profondamente commossa
    Mirella

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 05, 2014 @ 08:44:23

      cara Miri, spesso ci incontriamo sul blog in queste prime ore del mattino che io amo moltissimo, ed anche con te l’empatia è davvero speciale! tu vivi in un luogo che molto amo e le tue parole mi portano sempre il profumo del tuo meraviglioso mare!
      A volte sono persino spaventata da questo affetto che molti di voi mi dimostrano, non sono niente e nessuno, sono una perfetta sconosciuta che scrive sull’acqua del grande fiume mediatico, senz’altro pensiero che quello di trasportare sulle onde il mio pensiero.
      Parole e sentimenti come il tuo mi fanno capire che si può essere amici senza conoscerci, solo per il forte filo di luce che lega le anime quando si riconoscono
      sei tu a commuovere me!

      Mi piace

      Rispondi

      • Anonimo
        Lug 05, 2014 @ 09:00:33

        confermo tutto quello che ho appena letto! fili lievi di luce ci conducono l’un l’altro per legarci e renderci questo passaggio terreno forse meno duro, o forse solo più intenso nella ricerca del suo mistero,
        ti assicuro che tu non sei -niente e nessuno- come ti definisci, ma un’anima giuda che sa farsi comprendere e amare davvero moltissimo
        grazie, mille volte grazie
        M

        Mi piace

      • ventisqueras
        Lug 05, 2014 @ 09:16:30

        le tue parole mi toccano profondamente, sono bellissime! io sono certa che anche tu scriv…non so se di Poesia o di altro, ma sono troppo belle e ricercate, se non vuoi farmi sapere, non importa, o se vuoi scrivimi per e-mail
        mi sei tanto, tanto cara!

        Mi piace

      • Anonimo
        Lug 05, 2014 @ 09:31:02

        lo farò, grazie
        buon fine settimana…magari a Tellaro, mi hai detto che hai scritto sul paese…spero pubblicherai prestissimo 🙂
        Miri

        Mi piace

      • ventisqueras
        Lug 05, 2014 @ 09:33:52

        non l’ho ancora completato…ma penso prima del grande viaggio dell’agosto di poterlo pubblicare
        grazie
        beso

        Mi piace

  18. Maria-Lina
    Lug 05, 2014 @ 23:10:16

    Quel magnifique hommage à ta chère et tendre amie Cristina ma douce Ventis! Son bout de chemin est terminé sur terre mais se poursuit tout là haut, les Anges sont avec nous en tout temps! Ça fait maintenant 7 ans que mon cher André a quitté la terre pour sa nouvelle mission dans l’eau-delà, il me manque tellement mais je sais qu’il est toujours à mes côtés! De gros bisous tout doux ma belle amie et bonne journée dans la douceur!

    Mi piace

    Rispondi

  19. ludmillarte
    Lug 06, 2014 @ 09:51:24

    sei tanto dolce, Ven.
    mi dispiace.
    mi unisco al tuo saluto per Christine e ti abbraccio.

    Mi piace

    Rispondi

  20. Anonimo
    Lug 07, 2014 @ 11:52:28

    Sinfonia azzurra
    Venne in cerca di te
    nella calda notte, lungo le strade dai fanali azzurri.
    Tutte le strade, allora, la notte erano azzurre
    come le vie dei cieli,
    e il volto amato
    non si vedeva: si sentiva in cuore
    E ti trovò, o dolcezza, nell’ombra
    casta, velata d’un vapor di stelle.
    Fra quel tremolìo d’astri
    discesi in terra,
    in quell’azzurro di due firmamenti
    l’uno a specchio dell’altro, ella
    ella pure rispecchiò in te l’anima sua notturna.
    E ti seguì con passo di bambina
    senza sapere, senza vedere, tacita e fluida.
    E allor che il giorno apparve
    con fresco riso roseo su l’immenso turchino,
    non trovò più se stessa
    per ritornare.

    Ada Negri

    Mi piace

    Rispondi

  21. Anonimo
    Lug 07, 2014 @ 11:54:52

    Al fratello

    Un giorno amaro l’infinita cerchia
    dei colli
    veste di luce declinante,
    e già trabocca sulla pianura
    un autunno di foglie.

    Più freddi ora dispiega i suoi vessilli
    d’ombra il tramonto,
    un chiaro lume nasce
    dove tu dolce manchi
    all’antica abitudine serale

    Attilio Bertolucci

    Mi piace

    Rispondi

  22. Anonimo
    Lug 07, 2014 @ 11:57:01

    La terra santa

    Pensiero, io non ho più parole.
    Ma cosa sei tu in sostanza?
    qualcosa che lacrima a volte,
    e a volte dà luce.
    Pensiero, dove hai le radici?
    Nella mia anima folle
    o nel mio grembo distrutto?
    Sei così ardito vorace,
    consumi ogni distanza;
    dimmi che io mi ritorca
    come ha già fatto Orfeo
    guardando la sua Euridice,
    e così possa perderti
    nell’antro della follia.

    Alda Merini

    Mi piace

    Rispondi

  23. Anonimo
    Lug 07, 2014 @ 12:08:16

    Chi è morto spiritualmente ha l’occhio atrofizzato e non vede più intorno gli Angeli. E tuttavia gli Angeli non ci abbandonano, nemmeno quando sono da noi abbandonati.
    (Giuseppe De Luca)

    … Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda col tuo intelletto, e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola (…) Si rese conto d’un tratto che il suo amico non era più divino di quanto lui stesso non fosse. Senza limiti.
    (“Il gabbiano Jonathan Livingstone”, R. Bach)

    Si librava; raffigurai dell’angelo della mia infanzia portentoso il volto – ombra di sogno quel che ci divide – fiso alla stella dell’oriente, rosa…

    (Miguel De Unamuno)

    le anime pure sono alla ricerca degli Angeli, non importa se davvero esistono, quello che conta che è dietro loro grandi inesistenti ali ci sono grandi bagliori di luce….profondamente commosso da questi tuoi bellissimi pensieri sui “tuoi angeli”
    sei davvero speciale
    P.

    Mi piace

    Rispondi

  24. davedomus
    Lug 08, 2014 @ 11:59:29

    Fai presto a dire morte
    quando danza nel buio
    quella piuma di luce.
    S’adagia lì dove le ombre
    più scure nascondono
    il mistero della vita.

    Un Angelo ha mille piume
    Un poeta ha mille parole.
    Chi portiamo nel cuore
    quando se ne va
    resta sospeso
    tra i tremolanti riflessi di Luna.
    E mai il ricordo svanirà
    in bilico tra un verso non scritto
    e un vivido pensiero.

    Mi unisco al tuo dolore.

    Mi piace

    Rispondi

  25. il barman del club
    Lug 08, 2014 @ 19:04:18

    se gli angeli sono tra noi ci verranno sicuramente a parlare, a tenderci la mano per aiutarci a capire il loro mondo, anche se spesso non capiamo il nostro. Di mistero è tenerezza sono fatte le nostre giornate, e da ogni parola generiamo il nostro amore…
    Bello tutto !!!

    Mi piace

    Rispondi

  26. Anonimo
    Lug 14, 2014 @ 10:33:44

    cara amica ti aspettiamo
    Miri
    🙂

    Mi piace

    Rispondi

  27. Anonimo
    Lug 14, 2014 @ 10:43:09

    Tanto vivere…
    perchè?
    Il sentiero è noioso
    e non c’è amore sufficiente.
    Tanta fretta…
    perchè?
    Per prendere la barca
    che non va in nessun luogo.
    Amici, tornate!
    Tornate alla vostra sorgente.
    Non versate l’anima dispersa
    nella coppa della Morte.

    Federico Garcia ( come ami chiamarlo tu…)
    P.

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Lug 14, 2014 @ 10:56:17

      Una mistica fontana nevosa
      muta
      sgocciolava sulla finestra ansiosa
      della primavera..
      Aveva steso, il sole le sue spade infuocate
      come gigante guerriero, con le sue mani colorate,
      tra nubi correva,
      disperdendole impaurite.

      Un cerbiatto dagli occhi zuccherini
      rimase stupito, le agili zampe a scatti muoveva
      correva, incontro alla vita.

      Alto il silenzio percuoteva
      le cime. Alto.
      Intorpiditi rami si scrollavano dell’inverno
      gli avanzi.

      Giaceva il mio cuore sotto la candida coltre
      anelando,
      fragile bucaneve dell’Alpe, poterla trapassare.

      Per te
      Ven

      Mi piace

      Rispondi

  28. finbarsgift
    Lug 15, 2014 @ 07:27:09

    reading and looking around here
    is like flying soulfully inmidst
    lovely angels…

    have a pleasant day, dear ventis,
    greetings from lu

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: