2)Civita di Bagnoregio- Viterbo-le bellezze e la storia del borgo-Le fiabe che vanno scomparendo -The beauty and history of the village- The fairy tales that are diseppearing

civita-di-bagnoregio-1024x677

ci addentriamo in questo post all’interno del borgo di Civita di Bagnoregio

41673715

qui vivono stabilmente  solo 12 ( 🙂 ) abitanti ma durante la giornata si aggiungono altre 100 persone:  gestori degli esercizi commerciali che arrivano fin quassù  esclusivamente a piedi scarpinando su dal lunghissimo ponte in cemento costruito nel 1965, solo di recente si sta pensando di poter concedere agli abitanti di raggiungere Civita  anche con cicli e piccoli motorini

Civita%204,%20by%20Fleur%20Kinson-1

questo ponte ha una leggenda che è molto simile a quella del ponte del diavolo https://ventisqueras.wordpress.com/2013/10/31/il-ponte-del-diavolo-the-devils-bridge-borgo-a-mozzano-lucca-toscana/   che nel mio blog è il post in assoluto più letto. La leggenda di quel ponte parla di un’impresa che gli abitanti di Borgo a Mozzano non riuscivano a compiere : si doveva attraversare il Serchio in un punto molto largo, sembra che le conoscenze architettoniche degli ingegneri della potente famiglia fiorentina  dei Medici che a quei tempi governavano anche Lucca non fossero sufficienti e pare che venisse interpellato il Diavolo in persona che accettò la sfida addirittura promettendo di costruirlo in una sola notte a patto che gli fosse consegnata l’anima del primo essere vivente che fosse passato sul ponte

 

i furbi abitanti del luogo fecero transitare sul ponte per primo un cane,così il diavolo beffato si arrabbiò moltissimo e schiumando di rabbia si buttò nelle acque del fiume tra fiamme e scintille. Forse il Demonio memore di quella sconfitta e avuto la stessa promessa da un contadino di Civita che pensò anche lui di gabbarlo facendo passare per primo il suo cane sul ponte…ma stavolta il Diavolo trasformò il cane in un mostro che tornò  indietro dal padrone sbranandolo.

P1000661

entriamo dunque dalla porta Santa Maria e subito ci accoglie una idilliaca visione di pietre medioevali ricoperte dal verde intenso dei rampicanti innamorati che le tengono strette in un secolare abbraccio

Civita di Bagnoregio. Contrada carceri, ciò che oggi è ancora visibile del versante sud di Civita. Civita di Bagnoregio, 13 luglio 2012...

 

un esempio della fase etrusca di Civita si trova nella zona di San Francesco vecchio, nella rupe sottostanta è stata ritrovata una piccola necropoli  di quello straordinario popolo, che fece di Civita ( di cui non  si conosce  l’antico nome )una fiorente città. favorita dalla posizione strategica per il commercio fra l’alta Italia e il centro

5_-Civita-di-Bagnoregio-residui-etruschi-Marcocittirie-crop

del periodo etrusco rimangono molte suggestive testimonianze, una di queste è il”Bucaione” un  tunnel che trafora la parte a parte la città, partendo dal paese si può raggiungere direttamente la valle dei calanchi.In passato erano visibili anche molte tombe etrusche a camera, in seguito ingoiate dalle frane o dagli smottamenti.Già gli stessi etruschi si trovarono a dover fronteggiare i problemi delle frane ed anche un periodo di accentuata sismicità nel 280 a.C. e all’arrivo dei romani nel 264 a.C. furono riprese le imponenti opere di canalizzazione delle acque piovane iniziate dagli etruschi per tentare in qualche modo di consolidare la stabilità della città, ma dopo di loro queste opere furono trascurate e portarono a un rapido degrado cui seguì l’abbandono della città

Civita_di_bagnoregio

civita-di-bagnoregio-A06-750-e1366306199240

nonostante l’esiguo numero degli abitanti il borgo è magnificamente tenuto

EPSON DSC picture

civita9

e ad ogni stagione e ad ogni angolo si presentano scorci di perfetta armonia e gentilezza

Civita-di-Bagnoreggio-1500x1118

foto_civita_bagnoregio_051

 

foto_civita_bagnoregio_040

insieme con immagini che ricordano i tempi della ruralità del luogo, e il borgo era colmo di voci, di canti, di chiacchericci di donne sulle soglie degli antichi muri, così carichi di gloriosa storia, sembra che il tempo si sia fermato, sospeso in attesa che la vita un giorno forse riprenda a scorrere normalmente

80877__chiesa_di_san_donato 50534527 civita_bagnoregio_michele

al centro del paese si trova l’antica Chiesa di San Donato  con all’interno il crocifisso miracoloso di cui la leggenda dice che abbia parlato ad una pia donna che ogni giorno restava a pregare per ore chiedendo che cessasse la terribile pestilenza che stava falcidiando tutta zona.Il Cristo la rassicurò prevegendo che entro due giorni sarebbe totalmente cessata, e così fu. In memoria di questo miracolo il giorno del venerdì santo si svolge la spettacolare processione che, dopo aver deposto il Crocifisso di San Donato dentro una bara  percorre tutto il paese e il ponte in segno di gratitudine e ringraziamento per la grazia ricevuta

civita_saluto

oltre il ponte paziente,  attende la figura statuaria di San Bonaventura, il Santo nato e vissuto a Civita, con  un gesto della mano alzata sembra salutare o proteggere l’antico borgo

borghi_lazio_civita_di_bagnoregio_36713

la suggestione del tramonto affascina

borgo-di-civita-di-bagnoregiole prime stelle della sera e una incerta falce di luna ancora mietono sogni

DSC06694pochi turisti nelle silenziose vie di pietra attendono

Civita-di-Bagnoregioforse aspettano che sia ancora un’alba di nebbia a destarli nella speranza che il paese che muore  risorga e che la  sua siluoette antica e gloriosa viva per ricordare le grandi imprese dei nostri straordinari antenati

Scorre il tempo

Scorre il tempo fra le mie dita di nebbia

pieno di ferite e miele

come un ape dai fiori succhia

nei pensieri rugosi

annidati dove dorme l’ombra

e profumano le rose.

                                   Ventisqueras

59023461

Annunci

66 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Pinocchio non c'è più
    Mar 06, 2016 @ 09:49:43

    Affascinante come sempre. Ho avuto la fortuna di visitarla, Civita, sembra di entrare in un mondo a parte.
    Un abbraccio amica mia. (Come vedi, ogni tanto, riemergo 😜)

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  2. ventisqueras
    Mar 06, 2016 @ 09:52:06

    per forza! sei di legno, vai mica mai a fondo ha ha
    grazie France amico mio e passa una domenica come la desideri tu:-)

    Mi piace

    Rispondi

  3. sileno
    Mar 06, 2016 @ 10:17:58

    Veramente il tempo si è fermato a Civita di Bagnoregio e come in mille altri incantevoli borghi di tutt’Italia e anche questa è la nostra memoria storica. Ciao Ventis

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  4. katsumoriyama
    Mar 06, 2016 @ 10:57:23

    Grande città. Bella.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  5. Nicola Losito
    Mar 06, 2016 @ 11:35:14

    Stupende come le sempre le foto che hai proposto oggi. Profonde le riflessioni e le informazioni. Manca un piccolo particolare che credo di ricordare: in una piccola ma simpatica trattoria io e la mia famiglia (due adulti e tre bambini all’epoca) abbiamo mangiato benissimo. Sbaglio?
    Cordiali saluti.
    Nicola

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mar 08, 2016 @ 06:36:05

      Grazie Nicola, ma non ho ben capito, ti riferisci al fatto dell’esistenza della piccola trattoria? beh, non so sia quella dove hai lietamente ( e bene, perché qui si mangia davvero bene!!!) pranzato con i tuoi, ma in effetti, una piccola e deliziosa esiste, se fai caso si intravede anche nel video, guarda un po’ tu se fosse la stessa
      buon martedì

      Mi piace

      Rispondi

  6. Martina Ramsauer
    Mar 06, 2016 @ 11:35:55

    Grazie alle tue spiegazioni e immagini, Annalisa, mi sento portata in un altro mondo! Amo questi luoghi e edifici del passato e ho visto che la gente die Cività di Bagnoregio faceva anche da voi dei patti con il divavolo a scopo di raggiungere l’obbiettivo! Come sempre ho goduto la visita da te, cara amica. A presto e buona settimana. Martina

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mar 08, 2016 @ 06:42:13

      buongiorno cara, queste storie dei Demoni si ripetono un po’ ovunque perché, come si suol dire, se si crede in Dio si deve per forza credere anche nel maligno antagonista.E’ la lotta eterna fra il bene e il male che crea superstizioni nella gente semplice!
      ti ringrazio molto per l’apprezzamento, come già ti avevo accennato, la mia parziale immobilità mi ha fatto ritrovare gli appunti dei molti luoghi da me visitati, uyno era anche questo dove per altro sono andata numerose volte
      passa una giornata serena

      Liked by 1 persona

      Rispondi

  7. Affy
    Mar 06, 2016 @ 13:28:36

    Mi hai fatto venir voglia di rifarci un salto, mi piace troppo! 🙂
    Mi piacerebbe fare l’esperienza di vivere in un borgo con poche anime, ritemprarmi un pò l’anima col silenzio e con il lento scorrere del tempo (bellissima la tua poesia).
    Sono contenta di saperti ristabilita 😉
    Buona domenica, un forte abbraccio ♥

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mar 08, 2016 @ 06:46:52

      buenas dias dulce amiga!
      le tue belle parole mi ritemprano sempre, grazie mille
      capisco il tuo desiderio nella ricerca di luoghi tranquilli, anche io nello scagliere la mia casa delle vacanze ho scelto un paesino di sole 750 anime, Campitello di Fassa, che però come io l’ho scelto in realtà lo è solo lontano dalle stagioni dei villeggianti,ma in quei periodi mi da veramente infinite sensazioni di pace
      un abbraccio molto affettuoso

      Mi piace

      Rispondi

  8. YellowCable
    Mar 06, 2016 @ 13:48:57

    The place seems like small place but full of history or stories that keep you dream about the past of the past. I love the view of the “Santa Maria door”. It keeps old spirit of the original time.

    Liked by 2 people

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mar 08, 2016 @ 06:50:37

      è una delle 5 porte che costruta dal popolo etrusco davano accesso alla città fortificata, è rimasta solo quella a dimostrarne tutto il suo splendore ed rimasto anche l’unico accesso, collegato alla città dal lunghissimo ponte
      ti auguro un giorno sereno

      Liked by 2 people

      Rispondi

  9. Maria-Lina
    Mar 06, 2016 @ 14:14:02

    Che le tue foto sono belle, magnifici, questo luogo è splendido! Bacio e buona giornata tutta dolce!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  10. vever02
    Mar 06, 2016 @ 18:01:19

    Si si scopre una bella città, il Civita di Bagnoregio
    è interessante da visitare, le foto sono belle.
    Grazie per la condivisione.
    Bella serata

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  11. giselzitrone
    Mar 07, 2016 @ 11:11:39

    Einen schönen Montag wünsche ich dir schöne Fotos liebe Grüße von mir und eine gute neue Woche Gruß Gislinde

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  12. restlessjo
    Mar 07, 2016 @ 17:09:18

    Fantastic! 🙂 I especially loved that first video and the bridge, Annalisa. Aren’t there just some of the most amazing places in our world! Thanks for sharing 🙂 Hugs, cara! Have a happy week!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  13. lolaWi
    Mar 07, 2016 @ 18:15:39

    beautiful and charming. reminds me of Eze. thanks for sharing! 🙂

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  14. Anonimo
    Mar 08, 2016 @ 06:19:47

    Scorre il tempo fra le mie dita di nebbia

    pieno di ferite e miele

    in questi due splendidi versi hai racchiuso tutto il mondo di Civita, la città che muore tra ferite di roccia e stupori di miele
    inchino
    P-

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  15. ventisqueras
    Mar 08, 2016 @ 06:27:28

    oggi 8 marzo è la FESTA DELLA DONNA
    giusto ricordarla, ma non fare festa, le feste si rivolgono a occasioni liete, ma la condizione della donna anche nei cosidetti stati civili, non è affatto lirta, per poche privilegiate la maggior parte soffre per i peggiori soprusi, per non parlare dei femminicidi

    un abbraccio affettuoso a tutte le amiche del blog, ma senza festeggiare
    Annalisa

    Mi piace

    Rispondi

  16. Traveling Rockhopper
    Mar 08, 2016 @ 12:03:35

    Such an amazing place! I have to put it on my list! 🙂

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  17. Denise
    Mar 09, 2016 @ 15:43:40

    Bonjour ma chère Ventis, de là-haut, on pourrait presque toucher le ciel avec les main. C’ est de toute beauté et tes photos sont une merveille.
    Quel joli partage, merci chère amie.
    Toutes mes amitiés et bisous ♥

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mar 12, 2016 @ 08:48:16

      buon sabato cara, che bella la tua definizione: da lì si può toccare il cielo con un dito! hai esattamente centrato il senso che avrei voluto si percepisse da questo mio post!
      un grande abbraccio molto affettuoso

      Mi piace

      Rispondi

  18. finbarsgift
    Mar 10, 2016 @ 06:26:04

    Incredible, fantastic places!

    Like from another world…

    Bonjour à toi, Lu

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  19. ladyfi
    Mar 10, 2016 @ 08:38:15

    Wow – stunning place to live! I love the Santa Maria doorway.

    Mi piace

    Rispondi

  20. Anonimo
    Mar 10, 2016 @ 11:34:23

    tutti innamoratidella porta Santa Maria1 mi unisco al coro ,ma oltre la bellezza architettonica è come se si percepisse che oltrepassandola si troveranno i tesori che poi la realtà ci svela

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  21. Anonimo
    Mar 10, 2016 @ 11:36:35

    sono MIrella, sempre interessantissime le tue relazioni..mi ha colpito la storia dei due ponti con lo stesso diavoli…o forse erano due diavoli diversi?
    non lo sapremo mai 🙂 🙂

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mar 12, 2016 @ 09:01:55

      da quello che si legge nella Bibbia sembra che gli angeli ribelli fossero uno stuolo, quindi niente ci vieta di pensare che lo siano anche per rompere le scatole a noi…
      forse il primo demone era un buonista e il secondo un truculento cattivaccio
      buon sabato Miri, è bello stamane il tuo mare? ne ho molta nostalgia, appena mi posso godere il viaagio ci faccio un salto

      Mi piace

      Rispondi

    • ventisqueras
      Mar 12, 2016 @ 09:46:57

      mi stavi spiando ? hihihi
      mi fai morir da ridere

      Mi piace

      Rispondi

  22. Harmony
    Mar 10, 2016 @ 11:53:35

    Amo questo borgo medievale con le sue belle case con le facciate ornate bene.Le vecchie pietre portare un sacco di fascino e le strade sono accoglienti.
    Grazie per questo bellissimo viaggio.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  23. Mr.Loto
    Mar 10, 2016 @ 17:49:38

    Devo dire che mi stai facendo scoprire posti davvero interessanti che non conoscevo… peccato non avere la possibilità di visitarli tutti dal vivo…
    Ciao, a presto.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mar 12, 2016 @ 09:52:18

      caro amico, se conoscere vuol dire amare, non è che si possono conoscere tutti i luoghi del mondo! io ad esempio amo moltissimo le montagne ma questo non mi prmetterà mai di fare delle scalate e salire sulle vette, però ho mille modi per conoscerle ed amarle e questo è sufficiente, non credi?
      passa un sabato sereno
      🙂

      Mi piace

      Rispondi

  24. Lignum Draco
    Mar 11, 2016 @ 10:49:12

    Beautiful and enchanting. Let’s hope they never disappear.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  25. anotherday2paradise
    Mar 12, 2016 @ 18:01:51

    What a beautiful hilltop jewel, and with so much history attached to it. I hope it will always be saved for generations to com. I would love to go there one day. The “porta Santa Maria” is very beckoning and the way through the arch is full of promise. Gorgeous photos, Annalisa. Your bee macro is sublime. 🙂 xx

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mar 14, 2016 @ 22:15:51

      auguro anche a te, come agli altri amici, che tu possa andare perchè tutte le cose che ti hanno attratto le troverai ancora più belle ed affascinanti perch l’atmosfera che da lassù si respira e lo scenario sempre mutevole dei calanchi ti stupiranno!
      grazie per lìapprezzamento !
      un grande abbraccio affettuoso

      Liked by 1 persona

      Rispondi

  26. araanz50
    Mar 12, 2016 @ 21:36:11

    Belas fotos
    🙂 🙂

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  27. wolfghost
    Mar 12, 2016 @ 22:49:07

    Spero che tu non racconti altro di questo borgo… altrimenti sarà inutile andarci! 😀
    Battute a parte, è davvero molto bello e interessante. Da visitare… probabilmente a Primavera, penso che in estate ci vada troppa gente. O no?
    Ho apprezzato molto, oltre alle foto, leggenda e poesia 😉

    p.s.: troppi abitanti comunque, non ci piacciono i luoghi affollati! 😀

    http://www.wolfghost.com

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mar 14, 2016 @ 22:22:52

      troverai sempre molta gente, in ogni stagione e con ogni tempo, l’ho sperimentato di persona, ma non è la solita calca sono persone tranquille e affascinate , ordinate e attente ad ogni particìicolare, poi, l’ascesa fa fare conoscenze e si familiarizza facilmente, queste sono le mie sincere impressioni, semmai andrai poi sono curiosa di sapere!
      Lo sai, i tuoi accenni ai miei pensieri mi fanno felice, grazie!
      passa una serata piacevole amico Wolf

      Mi piace

      Rispondi

  28. gelsobianco
    Mar 13, 2016 @ 00:19:06

    Sempre splendidi post, mia cara amica.
    Qui questi tuoi versi sono perfetti.
    “Scorre il tempo fra le mie dita di nebbia
    pieno di ferite e miele” ❤
    Borgo stra_ordinario Civita di Bagnoregio.

    Con affetto sempre, Ven.
    Periodo non facilissimo per me, ma forse sta iniziando a passare.
    Ti abbraccio
    🙂
    gb
    Come stai tu?

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  29. ventisqueras
    Mar 14, 2016 @ 22:31:18

    perché cadde una foglia e due e tre.
    E una testa di cristallo
    e un violino di carta
    e la neve imputridiva con il mondo
    una per una a due a due e a tre a tre.
    Oh duro avorio di carni invisibili!
    Oh golfo senza formiche dell’alba!

    parlare con te è parlare e sentire la Poesia, scorrere il tempo che passae che spero ti porti lontano da ogni cosa che ti rallenta il c ammino, e che il profumo delle viole desti ogni tuo mattino

    vado gradatamente migliorando, è abbastanza dura la riabilitazione, era una brutta frattura, mi impegno al massimo per uscirne al meglio e quanto prima, uffi, lo sai che non posso stare ferma, e tanto più scrivendo nel blog che mi riporta al mio viaggiare per il momento precluso
    ti mando un grosso, grosso bacio

    Mi piace

    Rispondi

  30. ChgoJohn
    Mar 15, 2016 @ 22:17:57

    Places like Civita are why I so love to travel to Italy. One can feel the history and you are never alone.The city’s ancestors accompany you as you walk about the city. I do not know when or how I will do it, but, I will travel to Civita one day. Thank you for the introduction, Ventis. I hope you’re having a good week.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • ventisqueras
      Mar 16, 2016 @ 15:43:30

      ce ne sono molti piccoli borghi meravigliosi in cui si cammina tenendo a fianco la grande storia e ascoltando il tespiro degli antenati, pochi sono conosciuti aldifuori di una ristretta cerchia di appassionati, mi fa piacere e sono onorata di porgerli all’attenzione di persone speciali come te, che sanno apprezzarli ed amarli anche da lontano, spero proprio che tu, come altri che hanno letto il mio post possiate andarvi un giorno ed essere felici di tanta bellezza e di tanta storia.Ti ringrazio sto abbastanza bene, spero altrettanto per te e tutti i tuoi cari
      un saluto affettuoso dalla mia bella Pisa 🙂

      Liked by 1 persona

      Rispondi

  31. pflanzwas
    Ott 15, 2016 @ 15:42:43

    Un posto incredibile !!! Comè hanno costruito queste case a suo tempo ?!!! E oggi ? Abbiamo tutte le cose che bisogno, ma oggi si mancano questa architettura. È molto interessante e molto bellissime con le piante e i fiori 🙂 12 abitudini ?! Straordinario. Quanto è l’altezza di questo luogo ? È molto affascinante !!! Mi piace anche il tuo articolo con la cità nella nebbia ! Mistica ! Cari saluti e un buonissimo sabato 🙂

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • ventisqueras
      Ott 17, 2016 @ 07:23:04

      Sì, un posto veramente incredibile!Sono stati i miei antenati gli ETRUSCHI ( io essendo toscana da tantissime generazioni sono convinta di discendere da loro 🙂 )ad iniziare a costruire e ce ne sono di reperti storici che confermano questo, poi sono arrivati i romani, facendone un avamposto militare ben protetto, nei secoli seguenti si è costruito fino al medioevo, poi sono continuate le frane ed il luogo è in pericolo nonostante le cure che se ne prendono, e sono rimasti solo pochi abitanti a prendersene cura e che curano moltissimo anche i fiori, data la sua altezza di collina ( circa 500 metri) ci fioriscono delle ortensie straordinarie!
      Vedere Civita emergere dalla nebbia è davvero uno spettacolo unico, e, hai detto bene tu MISTICO
      ti ringrazio tanto dell’attenzione che rivolgi ai miei post, ne sono onorata
      un caro abbraccio

      Liked by 1 persona

      Rispondi

      • pflanzwas
        Ott 17, 2016 @ 16:24:29

        Volentieri 🙂 – Grazie per tutte l’informazione ! Èccezzionale e ammirabile questo posto !! – Mi piace le tue posts ! Il tuo senso per la poesia e la natura, la bellezza di luogi bellissimi e fascinosi 🙂 Un abbraccio à te !

        Liked by 1 persona

      • ventisqueras
        Ott 27, 2016 @ 07:22:12

        eccomi a ringraziarti per le tue parole che mi hanno fatto moltissimo piacere, sei davvero gentile, scusa per il ritardo, stamane piove anche qui e stanotte in alcuni piccoli centri dell’Appennino di nuovo il terremoto ha portato distruzione, siete fortunati voi in Germania che ne siete immuni! la penisola ogni anno si avvicina alle coste juguslave di 20 centimetri e questo muove le placche tettoniche causando terribili devastazioni ambientali. sono triste per le care popolazioni costrette a così grandi disagi
        spero che la tua giornata sia serena

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: