3) FærØer- L’isola delle pecore-Sheep Island

 

faroe-6

Se una delle traduzioni del significato di Faroe è ” L’isola delle pecore “c’è il suo buon motivo, queste sembra tengano una tavola rotonda per una specie di conciliabolo, come se dovessero prendere una qualche importante decisione sul loro tenore di vita 🙂

vXJ1BWlW

sono ben 70.000 gli ovini sull’isola e vengono rappresentati anche nello stemma ufficiale

11455

ricordo di aver titolato un post sull’Alaska ” un mare collinoso di balene” questo mi sembra un mare collinoso di pecore he he

f17_RTR1VAVM

 bellissimi esemplari che danno lane pregiate molto apprezzate, con cani pastore decisamente all’altezza della situazione !

Picture 016

10

Litla-Dimun-Island5

nell’intero arcipelago non ci sono alberi, anticamente furono tagliati per fare spazio ai campi di pastura, un verde scintillante, a tratti quasi fosforescente domina  fin quasi a lambire il mare, là dove le alte falesie vi declinano dolcemente

far-014

gli ovini a gruppi sparsi spuntano un po’ ovunque a caratterizzare gli scenari mozzafiato

sheep

o addirittura come un  normale cittadino questo splendido esemplare sembra attendere il bus

Faroe_stamp_252_Europe_and_the_Discoveriesle poste faroesi raccontano la  storia dell’arcipelago con emissione di francobolli, in questo è raffigurato  il Santo  Brendano di Clonferi , circondato dalle pecore che si dice siano state introdotte nelle isole proprio dall’Irlanda da cui provenivano i monaci

2519035678_e9ae579365_o

un vento incontrastato scendeva verde

sul verde dei prati

portava quel colore alle stelle

che rilucevano per caso

sentenziando  una notte verde

intorno alle case dai tetti aguzzi

e ai campanili stretti nei fiordi

Ventisqueras

 

House_in_Tinganes,_Torshavn_(4902591104)il caratteristico tetto delle case dei lontani villaggi,  sovente ha uno spesso tappeto erboso, sembra che riesca a trattenere meglio il calore all’interno

islanda_2007_01

qui addirittura lo hanno fatto anche per la cuccia del cane!

kirkjubour-streymoy-faroe

mi immagino la vita in questi posti sperduti quando le notti invernali sembrano eterne e il vento gelido fischia battendo alle finestre colorate…che immane contrasto con la nostra vita tumultuosa!

Kirkjubour01

ogni villaggio è racchiuso da un campo coltivato, circondato a sua volta da un altro più grande dove far pascolare le pecore, anche le strade strette sono a dimensione umana e non prevedono che transito pedonale ( deve essere veramente molto limitato 🙂 stranamente non mi viene malinconia a questo pensiero ma una sorta di pace sconsiderata 🙂

2012-National-Geographic-Photo-Winners-5

le frequenti piogge spingono le acque che si riuniscono in rivi in cascatelle che scrosciano dai dirupi formando una delle caratteristiche del paesaggio

76890575

qualche ciuffo di cespugli fioriti spunta qua e là, a illeggiadrire

120817353-Edit-Edit

mentre le nebbie di Tolkien ancora aleggiano avvolgendo i picchi nel mistero dei secoli

f11_54107754

sorprendono sempre questi impetuosi e spumeggianti corsi d’acqua che interrompono la solitudine degli immensi pratiHvalba_sunset,_Faroe_Islands

e per salutarvi   se mai ci  fosse stato ancora bisogno di sancire l’assoluta stratosferica unicità di questo arcipelago ho inserito  una sequela di visioni panoramiche, per ultimo un delicato tramonto tra i fiordi

vi ringrazio dell’attenzione 🙂 augurando a tutti le cose più belle

Ventisqueras

                                     

Annunci

20 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. ventisqueras
    Lug 10, 2016 @ 07:15:29

    Buona domenica a tutti
    vi ringrazio delle visite e dei commenti, per ora non mi è possibile interagire con il blog sono troppo impegnata nella vita reale, sorry
    ancora un pensiero ricordo dal “mio arcipelago orchidea selvaggia”
    Annalisa

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • Anonimo
      Lug 10, 2016 @ 09:13:26

      buona domenica a te, ovunque tu sia! 🙂
      ero certo che avrei avuto una visione fantastica del tuo arcipelòago orchidea selvaggia, la tua definizione stessa parla di un fiore prezioso ed estremamente raro, così confinato in mari e latitudini lontani, e quello che sto vedendo ed apprendendo riesce a farmene innamorare perdutamente, devo ancora leggere il post precedente, e non vedo l’ora di farlo
      il tuo testo mi ha ricordato il
      “verde que te quiero verde” di uno dei tuoi autori prediletti
      🙂 P.

      Liked by 1 persona

      Rispondi

  2. Affy
    Lug 10, 2016 @ 08:00:06

    Villaggi e pecore regalano un panorama mozzafiato, un’aria frizzantina di una bellezza dentro la quale immergersi lasciandosi cullare da sensazioni ed emozioni.
    Caratteristici i tetti ricoperti di erba che donano alle costruzioni un aspetto morbido e decisamente fiabesco … addirittura la cuccia del cane è rivestita da questo tappeto.
    I belati di questa eccellente razza ovina credo rimbombino in tutte le vallate donando al luogo la magìa di un angolo di paradiso.
    Grazie Annalisa per questa imperdibile “chicca”! 🙂
    Un forte abbraccio da Affy

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  3. vever02
    Lug 10, 2016 @ 10:47:09

    L’isola è meravigliosa, le foto sono fantastici,
    Io li amo. Vi auguro una Domenica.

    Mi piace

    Rispondi

  4. Traveling Rockhopper
    Lug 10, 2016 @ 11:27:15

    In Polish, we also call them “the land of sheep” 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  5. Maria-Lina
    Lug 10, 2016 @ 12:33:16

    Ciao cara Ventis, wow tutto e talmente bello, le tue foto sono magnifiche! Questa isola e meravigliosa! Bacione e buona giornata nelle gioia!

    Mi piace

    Rispondi

  6. YellowCable
    Lug 10, 2016 @ 12:42:48

    Seeing the turf on the roofs of the houses there is fascinating. I am wonder how they keep the turf green. I am wondering whether there is an equivalent to lawn service such as mowing and fertilizing roof business there. Please have a great week ahead.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  7. poetella
    Lug 10, 2016 @ 16:21:54

    ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  8. Dina
    Lug 10, 2016 @ 17:18:03

    It looks heavenly, I want to go there right now1 🙂 ❤

    Mi piace

    Rispondi

  9. Martina Ramsauer
    Lug 11, 2016 @ 09:11:53

    Cara Annalisa, quest’isola di pecore emana la sua pace fin qui! Non lavorare troppo.:) Ti penso, cara amica.:)

    Mi piace

    Rispondi

  10. sileno
    Lug 11, 2016 @ 10:28:25

    Il paesaggio è bellissimo, ma se penso a quel “vento incontrastato”, agli eterni inverni pieni di tenebre, gelo e umidità benedico il “Bel Paese”!
    Come sempre sai mettere quel tocco in più in ogni tuo post.

    Mi piace

    Rispondi

  11. Nicola Lositoni
    Lug 11, 2016 @ 16:58:37

    Bello, bello, bellissimo.
    Ciao Annalisa.
    Nicola

    Mi piace

    Rispondi

  12. Denise
    Lug 11, 2016 @ 21:09:08

    Bonsoir chère Ventis, tes photos sont de toute beauté et que c’est beau l’Islande.
    Toutes tes photos font rêver 🙂 Je suis sur un petit nuage.
    Douce soirée bien amicalement
    Bisous ♥

    Mi piace

    Rispondi

  13. anotherday2paradise
    Lug 12, 2016 @ 21:14:15

    Gorgeous sheep photos, Annalisa. What a very beautiful place. Stunningly beautiful sunset shot. Hope your week is going well. xx

    Mi piace

    Rispondi

  14. Anonimo
    Lug 12, 2016 @ 22:05:48

    continuo a stupirmi della bellezza di queste isole, e della poca conoscenza in generale
    , forse hai ragione tu quando dici che questo è dovuto al poco e al cattivo tempo che c’è lassù…eppure fin queste immagini è tutto così idilliaco!
    amo la foto della pecora che aspetta l’autobus ha ha
    un grosso bacio
    Mirella

    Mi piace

    Rispondi

  15. Anonimo
    Lug 12, 2016 @ 22:08:11

    ps
    spero che risponderai sul quesito dei tetti di erba che sono anche io interessata, questo vorrebbe dire, oltrettutto che sei riuscita a svincolarti un pochino dai tuoi impegni
    allora a presto
    M:

    Mi piace

    Rispondi

  16. ChgoJohn
    Lug 13, 2016 @ 05:16:17

    I so look forward to reading your posts, Annalisa, and hope that I’ll be able to visit with you more frequently now. You are such a gifted and talented write. It is my pleasure to read your posts. Up until now, I know very little of the Faroe Islands other than their salmon is of a higher quality than most. Thank you for today’s lesson. :

    Mi piace

    Rispondi

  17. Anonimo
    Lug 13, 2016 @ 07:07:16

    quel ” vento incontrastato” fischia la bellezza dei tuoi scritti, sono le immagini che riflettono
    il tuo pensiero…o il contrario? certo vi leggo una simbiosi unica. Un sentire pieno, legato alle tue” incontrastate” emozioni
    grazie per quanto ci proponi e per come lo fai

    Ram

    Mi piace

    Rispondi

  18. finbarsgift
    Lug 14, 2016 @ 10:41:57

    …looks a bit cold to me *bbbrrr*
    it’s already pretty freezing these days
    around here *hehe* *smile*
    another fine post of you, Annalisa 🙂
    Have a fine time, Lu

    Mi piace

    Rispondi

  19. Lignum Draco
    Lug 20, 2016 @ 14:34:15

    The scenery is absolutely beautiful.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: