1) Frederiksborg- Slot -Copenhagen-Denmark-Il castello di Federico- Un castello, una fiaba che non finisce-A castle, a fairy tale that never ends

9f232daae13e

tra verdi cuscini d’erba, sfiorato dall’acque  azzurre del piccolo lago Slotso a Hillerod  -30 km da Copenhagem- edificato su tre isolette è  il castello  in stile rinascimentale olandese di Frederiksborg  

Frederiksborg-Castle-Hillerod-Hovedstaden-Denmark

visto da un’altra angolazione brilla il rame dei tetti e il verde dei pinnacoli svettanti-tripudio di guglie e torri- in splendido contrasto col rosso dei mattoni e  l’inserimento di elementi in arenaria grigia

12321235_937486012972741_3654270738736621489_n

Nel 1560 Federico II acquistò il maniero di Hillerod, costruito sull’isola più settentrionale, lo ingrandì e lo battezzò con il suo nome, Frederiksborg, in seguito tra il 1599 e il 1622 fu abbellito ed ampliato  da Cristiano IV che con questa opera volle magnificare la potenza del  suo regno  ( riuscendoci alla perfezione) e fu adibito a residenza reale per 100 anni,

946133_937486116306064_7366400656833045609_n

la spettacolare sequenza del castello e dei giardini contemplati dall’alto ne confermano tutta la sua magnificenza e superba bellezza, con un colpo d’occhio  davvero eclatante ( le immagini prese dall’alto non sono mie)

372071r

ma scendiamo nei particolari e osserviamolo più da vicino: dei molti castelli visitati fino ad oggi questo è quello di cui ho il ricordo più compiutamente fiabesco

frederiksborg_credit_krzysztof_szaro_link_to_flickr

a seguito di un grande incendio il castello subì danni importanti alla struttura e fu ricostruito quasi completamente nel 1859,  forse  per questo che intorno a questo castello non esistono leggende o non aleggiano fantasmi, saranno tutti finiti nel rogo…peccato

castello-di-frederiksborg-19869175

un grande aiuto economico per la ricostruzione lo dette  J.C.Jacobsen proprietario del più grande birrificio danese  la Carlsberg

slottet-set-fra-haven2

frederiksborg-castle-photo_13928452-770tall

ci facciamo un bel giro intorno al castello

6123

così da poter osservare insieme alle statue monumentali

Frederiksborg_slot_-_Brücke_-_Römischer_Kaiser

più da vicino i particolari delle costruzioni e le loro differenze di stile

2370979331_750_frederiksborg-castle

che hanno contraddistinto le varie epoche in cui sono stati edificati

p1110240

questo leone sembra molto infuriato e con la poderosa zampa sembra rudemente invitare un nemico invisibile a non toccare la sua preda ( posa l’osso si direbbe in Toscana, ha ha)le torrette rotonde di cui ne vediamo una nello sfondo

690x_

e qui in primo piano, contraddistinguono l’ala cosiddetta della Principessa,      con scale a chiocciola che conducono al piano superiore         

frederiksborg-castle-1047825_960_720

frederiksborg_slot_aw080510_14

ora attraversando la magnifica porta di ferro con inserti d’oro

Frederiksborg_slot_-_Gartentor_1

 

9229254

si entra all’interno della corte al centro della quale si erge la fontana di Nettuno

11_dennmark_Frederiksborg_palacedurante l’occupazione di Frederiksborg da parte degli svedesi nel 1659

92101ec39819755fb01fa7b6725c3547

 

dsc06016

p1110249

fu privata delle sue statue in bronzo, realizzate da Adriaen de Vries(1623)

p1130429

Frederiksborg-Castle-Statue                      una serie di riproduzioni ha preso il loro posto nel 1888

nnn

il ponte con il quale si accede all’interno è stato costruito a forma di “esse “per poter collegare alcuni edifici costruiti sull’isoletta più lontana, erano riservati alle cene  che si svolgevano alla fine delle giornate di caccia che si tenevano nelle foreste dei dintorni, ricchissime di selvaggina

lp_49823a47a047b4_63730251

 

p1270372

esso  conduce all’imponente torre della prigione (Fangetàrnet) che precede la  grandioso ala del castello di Cristiano IV.
 Oltre la fontana, uno splendido cancello sormontato da un frontone scolpito segna l’ingresso nella corte interna,
castello%20Frederiksborg92
   Frederiksborg
Altera corona  di pietra
t’elevi al centro d’acque chiuse
guglie ardite e severe torri
scolpite nel sogno sommerso
sempre ridestato
dal profondo
del lago.
Nella tua fiera bellezza
 ardi
negli immensi camini
visioni d’occhi di pergamena
per sempre chiusi
arrotolati
nell’oblio
che  ogni vita
cancella.
Ventisqueras
Frederiksborg_Slot_Hilleroed_Denmark_fountain1
Sfondo-fotografie-1920-1200-Fiori-Immagini-Rose-Bella-Fiori-Immagini-Ni326162
a volte mi piace paragonare i luoghi che visito a qualche fiore, Frederiksborg lo ravviso ad una grande rosa gialla nel pieno della fioritura
grazie dell’attenzione, a presto
Ventisqueras

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: