1) Salt lake city- Utah – La città del lago salato ( il deserto di sale e le Montagne Rocciose )

DSC_062566A

PCH sign

 

Si arriva nello Utah dalla leggendaria Lincoln Highway percorso incredibile che ti permette di attraversare gli U:S:A da costa a costa, esperienza indimenticabile anche se non so più dove sono finiti gli appunti di quel percorso

i vari fiori di cactus sparsi nel post stanno a simboleggiare che anche nei luoghi più impervi ed aridi la natura non si dimentica mai di dimostrarci il suo amore

 

cactus-flower1

i-80-map

700303928

con le visioni delle torri e delle cattedrali dei caynon e del deserto di sale delle regioni del Sudovest che sconfinano con le Montagne rocciose,  risalgo il percorso a ritroso soffermandomi in questa parte nel lato selvaggio delle montagne rocciose  fino a  Salt Lake City, luoghi così surreali da farti credere viaggiare in un mondo alieno di un qualche lontano pianeta

la-sal-mountains-and-indian-creek-area-near-moab-in-winter-utah-wallpaperi colori delle rocce a contrastare col candore delle lontane cime innevate, questi territori per millenni sono stati insediamenti di varie tribù di nativi  americani che vivevano in armonia con la natura    ma anche spesso in lotta fra di loro,  per le naturali leggi della sopravvivenza, così da tramandarci le loro grandi epopee, storie e leggende.

paesaggio-roccioso

 

monument-valleylo stupore di questa natura

shutterstock_3146833

che sembra mutare appena distogli l’occhio

img2le ere geologiche si sono assommate ed i  venti lavorato nella roccia, costruendo monumenti irripetibili
6056755-md

Dove la casa di roccia rossa s’alza al cielo,
lì sono io.
Presso i Ketahwns
posati sulle soglie,
lì sono io.
Nella casa della lunga vita,
nella casa della bellezza,
lì sono io.
Davanti a me bellezza,
bellezza dietro a me,
bellezza sopra di me,
bellezza alle mie spalle.
Lì sono io.
Con essa mi incammino
su un sentiero di luce.

Canti Navajo – Canto del sacro fanciullo dell’alba

se potessero parlare con qualche loro voce tonante chissà quante incredibili storie potrebbero  raccontarci questi percorsi selvaggi,

arch_canyon_utahdi fiumi impetuosi che hanno scavato e poi scolpito e infine sprofondati chissà dove e chissà quando

Flowering cactus.

Flowering cactus.

170512075702-1337237817-iphone-photoquesto sconfinato mare eroso e consumato,  quante volte distrutto e risorto dai sommovimenti geologici, ora è tattile agli occhi. E ci parla delle conquiste del ” progresso”arrivato con la costruzione della ferrovia prima e delle grandi autostrade poi, accaparrandosi con questo nome altisonante PROGRESSO territori e anime che ha ridotto fiere tribù in riserve dove vivono demotivate convivendo con gli spettri del passato,Qui vivevano  gli ” indiani” Shoshone, Ute, e Paiute

Bryce-Canyon2

Depongo qui questo sasso – esso è maschio;
poso qui questa pietra – essa è femmina.
Dovunque mi accada di andare,
dovunque mi portino i miei passi,
possa la fortuna accompagnarmi.
Dovunque si rechino i miei cari,
sia riservata anche a loro
una sorte propizia.
Questa poesia proviene da: Canto Navajo – Rito propiziatorio prima di un viaggio

1731acre nella polvere rossiccia che s’addensa

img26

sembra diventare una nuova pelle ocra- ambrata

parodia_sp_012_medium_205

72456_usa_stan_utah_okolice_salt_lake_city

man mano ci si avvicinagreat-salt-lake-salt-lake-city-united-states-684_4Grande Lago Salato

LakePowellUTHP

vegliato nello sfondo da rosse e  rosate nuvole maestose come tutto qui è maestoso

75

da lontano, adagiata mollemente nel suggestivo panorama si scorge la città di Salt Lake City, di cui vi parlerò nel prossimo post

Flowering-Cactus-728x673

La neve e la lontananza

Se a quella barriera di neve e di vento rivolgiamo i nostri pensieri

non sarà difficile trovarvi una distesa di sorrisi conosciuti

ovunque ci seguono nel nostro cammino

allora anche nel luogo più lontano e sconosciuto, più impervio e nascosto

ci accorgeremo che nei giochi di luce e d’ombra, s’incastonano parole al cielo

rubando piume agli angeli.

Ventisqueras

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: