8 ) Grandville-Musée Christian Dior- L’arte, la creatività, il fascino dell’Alta moda – L’-art, creativity, the charm of Couture

Granville

Un arco trionfale di rose  il perfetto preambolo per presentare la Casa Museo di Christian Dior a Granville, con tutto quello che rappresenta: la caducità della vita, eppure anche la sua fragranza

                                                  Le rose, le rose!

Nell’azzurro dormiveglia

mi rapiva improvviso il profumo delle rose

era un furioso battere e ribattere d’ombra.

Tristezza e amore

in una coppa di mani

che attendeva di essre bevuta,

ma né il tempo

né la notte e neppure il sonno

riusciranno a separare quello che non ci univa.

Ventisquras

dior-museoVilla Les Rumbs a Grandville  casa natale del grande stilista parigino e il suo incantevole e curatissimo giardino, o più semplicemente Musée Christian Dior,  dal 1988  stata aperta al pubblico  per celebrare la sua vita, le sue creazioni che sono arte

01

la famiglia dell’industriale Dior, padre di Christian. Il grande stilista nacque a Grandville nel 1904 e morì a Montecatini Terme-Pistoia- nel 1957.Il padre lo aveva indirizzato agli studi politici, ma ben presto i suoi interessi e la sua grande sete di creatività lo condussero ad aprire un atelier di Moda a Parigi

christian-dior1

si delineò subito il suo stile e presto  ebbe una fama globale, portando l’alta moda francese a rifiorire dopo la crisi dovuta alla seconda guerra mondiale, qui lo vediamo attorniato dalle sue bellissime modelle che avevano il privilegio di indossare l’unicità riconosciuta dei suoi abiti. Le foto in bianco e nero   scorrono nel post e rendono ancora  più forte  la percezione del  passare del tempo, dei costumi, del progresso che avanza, addirittura in questi ultimi decenni sembra impazzito in un incessante rinnovarsi e stravolgersi, talora anche fastidiosamente

granville_situation_vzg_02ma torniamo all’oggi e a questa sontuosa dimora trasformata in un Museo -tempio di quello che fu oltre che un sommo stilista ed innovatore anche un geniale imprenditore

th6ZONNV7DDior  amava moltissimo  i fiori che curava personalmente durante i suoi soggiorni a Grandville

mmmmmmmmm

IMG_5446

 

7888350182_7f7a3164b9_zMaison-de-Christian-Dior---Granville--3-

come non crescere artisti sopraffatti da tanta bellezza e volerla estendere all’intero mondo quando si hanno negli occhi visioni simili?

IMG20130513173805519_900_700volle riprodurre, proprio in omaggio alla bellezza dell’arte gli abiti  fatti indossare da  Monet in questo suo quadro a queste gentili dame

2389370certo il grande pittore non avrebbe potuto che rallegrarsi di questo omaggio !

105443_diorxharrods6_principal

all’interno della villa ci troviamo faccia a faccia con i più famosi abiti da lui creati. Ad ogni nuovo anno programmava una nuova collezione cui dava un nome ed un indirizzo preciso dandogli nomi fantasiosi

christian_dior_07

la levità e la grazia dei modelli è tale che riesci anche a dimenticare lo sguardo imbambolato dei manichini di ceraEl-28-de-abril-de-1956-la-actr_54344446565_54028874188_960_639alternate agli abiti del museo

grace_kelly_china-prega

immagini splendide che non hanno bisogno di sottotitoli, modelli creati per nozze regali  o per dive famose

christian_dior_09

La vie en rose…già si pensa così per quegli ambienti lussuosi, sfarzosi, in apparenza una vita facile, ovattata, luccicante…ma gratta gratta poi non è così, invidie, delusioni, prevaricazioni, ingiustizie, vizi di ogni tipo e dimensione e una grande, grandissima dose di egocentrismo contradistingue questi ambienti

place-in-the-sun-1950s-dress

lotta sfrenata per arrivare ad ogni costo per apparire…mi chiederete: ma chi sei tu per giudicare? lungi da me un qualsiasi giudizio prendo solo atto di voler dare una sbirciatina  oltre le apparenze e capire che si può essere sereni o felici anche con quello che possediamo, pur modesto che sia

marlene[1]dive leggendarie che il grande sarto è riuscito a rendere ancora più affascinanti

Créations-Dior

beautiful_audrey_hepburn_wallpapers-1024x768-1naturalmente le celebrità vestite da Dior sono un grande numero, io ho scelto quelle da me preferite per stile, eleganza, bellezza, alcune sono diventate icone insuperabili

dior-jadore-586x412

Dior ha sempre dimostrato il suo grande amore per le tutte donne,  producendo lui per primo anche accessori e profumi abbinati ad ogni sua collezione

Matrimonio-Jacqueline-Lee-Bouvier-e-Kennedy

in tutto questo c’è la storia, la storia di questo mondo che si stava incamminando a grandi passi

untitledverso la globalizzazione, lo sminuzzamento della personalità

passion_jardins_fleurs_intro_vzg_01

quello che rende l’uomo moderno forse un po’ più triste, certamente più solo

Karlie-Kloss-Christian-Dior-Fall-2010-ad-campaign

christian_dior_2

alla sua morte altre grandi firme hanno proseguito la sua arte in assoluta perfezione e continuità,il  primo fu Yves Saint Laurent, ma anche l’italiano Gianfranco Ferré portò la ventata innovativa del made in Italy

A Christian Dior

CH110512_111.jpg

Ventisqueras

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: