Capodanno a Venezia…pura magia!

champagne

Capodanno-2013-Veneziaamici carissimi ben ritrovati! In ritardo, ma con affetto e gioia vi faccio i miei più grandi auguri per il nuovo anno, se avessi la bacchetta fatata vorrei che per ognuno di voi si avverasse un desiderio, ma ancora non me ne hanno dato licenza ( !!!) e per quest’anno  vi dovete accontentare , sorry 🙂

capodanno-a-venezia-piazza-san-marco

qualcosa di veramente magico, però, l’ho tenuto in serbo per voi, le immagini del mio capodanno a Venezia

1062562-venezia

eventi-capodanno-venezia

Un carico di balconi bianchi opulenti deposti su petali di rosa sorride dai palazzi serrati fitti di prolungamenti astratti, dal mare pressati arretrano di secoli avanzati d’acque fluttuanti allo scoperto.

Onde a onde. Onde. Onde. Sconfitte, sul Canal Grande.

Gelida si fa la culla preziosa perché nessuno sfiori la sposa.

Tratta dal mio testo dedicato a Venezia ” Sposa al mare” perché Venezia Dama è la bellissima sposa del mare da cui anticamente proviene e forse fra le cui braccia un giorno ritornerà

7_672-458_resize

.Immobile il tempo fra le calli

Guarda come intenso specchio concavo
l’acqua percorre molle tra le calli,
 gli occhi
spalanca in armonie e solfeggi aperti.

in bisluccica traccia d’argenti fioccosi -molto contorti- s’accastella fissa d’emozione dipinta  pallida a sommergermi a sconvolgermi come fossi trascinata via dal tempo che non è mai passato

Capodanno-in-piazza

ponte notte

dal ponte di Rialto mi osserva
sembra addormentato.
                                Ventisqueras

cenone-capodanno-480x320_350x233

capodanno2013_venice

22vv

di solito non amo la ressa e la troppa confusione, ma l’unicità di un capodanno a Venezia è valso anche di sopportare tutto questo

escape_venice-940x198

1_672-458_resize

pura e assoluta follia e magia

5506518311_0fb9a60768_z

l’ignoto, il mistero, l’imprevedibile: sempre in agguato, un anticipo del carnevale!

8280786510_68c5233782_o

sembrava di non toccare la terra con i piedi, lievitando nel sogno

Capodanno-2012-Venezia-300x336

obbligo indossare qualcosa di bianco, magari anche solo la mascherina…. e allo scoccare della mezzanotte nella piazza forse più bella ( certo la più romantica) al mondo si rinnova la tradizione del bacio collettivo

B79172CE3B05FB82B8E21A8B91418_h498_w598_m2

capodanno-a-venezia-2013-si-brindera-in-maschera

le cupole veleggiavano nella piazza festosa

capodanno-2013-a-venezia

e la sirena Venezia  ancora ammalia come mai !!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: