Campitello -Val di Fassa-Trento-Dimensione valle

Ed eccomi di ritorno! Lieta di ritrovare gli amici di sempre e curiosa di conoscerne di nuovi. Penso questa volta di poter intraprendere in vostra compagnia cronologicamente il viaggio estivo, partendo proprio dalla prima meta: Campitello di Fassa, dopo il mio luogo di nascita quello più amato , anche perché se il fato mi ha donato di fare parte di una delle regioni più belle e storicamente interessanti al mondo questo è il luogo da me scelto fra molti altri, e credo ne capirete il motivo.

11913226_10206303912975124_1973620742_n

Ero stressata e stanca, quei pochi giorni trascorsi qui hanno contribuito a ritemprarmi e rilassarmi.Le lunghe passeggiate in valle in mezzo ad uno scenario naturale che ha pochi rivali al mondo

11938878_10206303914415160_1968406429_n

il fiume Avisio che nasce dal massiccio della Marmolada  percorrendo  le valli dolomitiche  raccoglie le limpide acque della neve, scende nella piana dell’Alto Adige per unirsi all’Adige.

dolomites090

Campitello di Fassa: 710 abitanti stretti intorno ad un campanile a torre unico in tutta la valle incoronato dalle torri del Sella che sembrano proteggerlo da ogni nemico

B-Campitello-di-Fassa

Chiesa-Campitello-di-Fassa(1)

una antica chiesa gotica  dedicata ai santi  Filippo e Giacomo

affresco_esterno

con magnifici affreschi e bassorilievi sull’esterno che vanno dal XV al XVII sec, man mano riscoperti sotto una assurda intonacatura e restaurati

a sx l’affresco rappresentante San Cristoforo protettore dei viandanti

in basso l’ingresso della chiesa

 

ingresso_con_affreschi

fonte_battesimaleparticolare_dell_interno_con_organo

 

 

pregevole il fonte battesimale  molto elegante e raffinato

queste doti si ripetono all’interno della chiesa con l’organo decorato in legno dorato e dipinti davvero deliziosi

11921998_10206303912735118_209264392_n

I primi insediamenti umani  nella valle si fanno risalire all’età del bronzo anche se la zona era frequentata fino dalla preistoria da cacciatori provenienti da sud. La conquista romana della Rezia ( 15 a,c, ) diffuse nell’area il latino che in seguido alla fusione con le lingue rezie divenne il ladino, tuttora diffuso nelle valli, parlato e insegnato nell’ambito scolastico da circa 30.000 persone. Nel medioevo fu soggetta al  Principato  vescovile di Bressanone, e in seguito fece parte dell’Impero Austro-ungarico 

3845075792_c114b92ddd_z

una straordinaria cultura della bellezza fa dei balconi fioriti in valle

40162585

quelli senz’altro fra più belli da me mai visti

11949681_10206303427162979_1701692661_n

fiori-cadenti-fucsia

La scoperta di nuove vette dolomitiche contribuì a diffondere in tutta Europa il mito dei Monti pallidi

 

11908044_10206303429883047_1392300713_n

creando le condizioni per l’industria turistica che sarebbe poi diventata la maggior risorsa della valle

11910883_10206303914015150_1972605351_n

 

//

andiamo, si sale un attimo sù 🙂 🙂 La funivia che porta al Col Rodella  una delle più grandi d’Europa con 140 posti, giunti in alto lo scenario è mozzafiato, regno delle stelle alpine, che protette dalla legge vi si trovano in grandi quantità, delle marmotte e degli appassionati di parapendio, che dopo aver sfarfallato lievi nel cielo atterrano dolcemente sui grandi prati

Parapendio-Col-Rodella-Sass(1)

111111col rodella

 

 

11910883_10206303914015150_1972605351_n

campitello di fassa 3

11910912_10206303427442986_1319990309_n

anche gli alberghi fanno a gara per fantasia ed eleganza con lo splendore che li circonda

tramontosassolungo

dal mio balcone posso osservare straordinari spettacoli della natura come questo tramonto

                    Tramonto sulle Dolomiti

 

Guardando le cime tutte incise e frastagliate
penso : è un  celeste vento ad averle scolpite
sospinto dal duro martello del tempo?
ho il cuore fatto d’argento,
quiete sonora segna le sue origini di luce

incessanti:

terra di luce tra farfalle nere e uno sfuggente serpente di nebbia
che giunge e si ferma nell’aria leggera
dondolante, il suono di una campana lontana
invito alla preghiera

 

una testa di cristallo e un violino di carta

avanza il sigillo dell’ombra incoronato d’alloro e di vento

indicando alle sue creature la via del sonno

percorro a ritroso il sentiero tra la soavità di pietre

consumate, ciuffi di pensieri tra l’erba,

il mondo laggiù segue indifferente la sua corsa di diamante

presto un dolore al fianco mi porterà  la luna negli occhi

gli uomini da qui sono un caso insignificante

 

una per una girotondo di luna

due per tre tutti i sogni danzeranno con me.

Ventisqueras

 

11853934_10206319656928713_984353336_n

la magia di un plenilunio mentre si avvicina l’alba
11923332_10206320904559903_230728044_n

ed eccola l’alba con la luna che sbianca mentre l’enrosadira dipinge con il suo pennello fatato il Rosengarten

 

11913203_10206305277329232_1263364729_n

ma niente è comparabile allo spettacolo di una luna immensa che fa capolino dalla Marmolada ancora prima che la notte sia fonda

fiori-per-il-balcone

ed eccomi qua tra i fiori, felice di esserci finalmente ritrovati, perché attraverso questo blog ho imparato da voi la più bella delle esperienze: un rinnovato amore per la Bellezza e per la vita.Grazie a tutti , un grosso bacio

                        Ventisqueras

 

 

Annunci

42 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Pinocchio non c'è più
    Set 20, 2015 @ 09:48:13

    Bentornata amica mia, immagini stupende e le tue parole sono una cornice unica e perfetta.
    Ultimamente sono anch’io un po’ latitante dal blog, ma come vedi, le persone che mi interessano davvero non me le perdo.
    (Sì, ma non dirlo in giro che qualcuno potrebbe risentirsi ahahah).
    Ciao bella bimba. Un abbraccio.

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Set 22, 2015 @ 09:09:11

      ma grazie amico pazzerello! ora che sono in grado di poter sostare un pochino di più sul blog non mancherò di passare dalle tue parti.
      Parole come le tue sono un ulteriore incitamento per tentare di descrivere il mio emozionarmi, sai credo che se non ci fossero questo tipo di emozioni vivere sarebbe davvero una noia
      a si biri

      Liked by 1 persona

      Rispondi

  2. sileno
    Set 20, 2015 @ 11:03:04

    Ancora poesia, colore e sogni per descrivere i Monti pallidi.

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Set 22, 2015 @ 09:11:50

      questi monti sono davvero ineuguagliabili, attraversano i colori in ogni ora del giorno come se fossero “posseduti” dall’arcobaleno.Buongiorno amico Ermanno, grande conoscitore di malghe e formaggi, ne farò tesoro prezioso perché anche io ne vado matta!

      Mi piace

      Rispondi

  3. Nicola Losito
    Set 20, 2015 @ 12:17:48

    Dalle foto, dalle parole, dalla poesia trasuda tutto il tuo amore per il luogo che hai descritto. E’ bello condividere il tutto con te.
    Nicola

    Mi piace

    Rispondi

  4. Soleggiata
    Set 20, 2015 @ 14:25:24

    Anche se le foto sono belissime e i tuoi spiegazioni interessanti , è la tua poesia che preferisco in questo post … Grazie mille per TUTTO
    Un abbraccio cara …

    Mi piace

    Rispondi

  5. Laura
    Set 20, 2015 @ 14:50:50

    Come ogni volta, nelle tue immagini, c’è stupore e meraviglia… c’è un racconto che va molto oltre il luogo. Un caro abbraccio

    Mi piace

    Rispondi

  6. Denise
    Set 20, 2015 @ 16:02:59

    Bonjour ma chère Ventis, tes photos sont magnifiques et l’endroit rêvé pour faire de belles promenades. Les maisons fleuries ont beaucoup de charme et j’aime cette très jolie rivière. Merci Ventis pour ton billet plein de poésie 🙂
    Je t’embrasse fort ♥

    Mi piace

    Rispondi

  7. RosaVelata
    Set 20, 2015 @ 16:52:32

    Bentornata, con una poesia talmente deliziosa ed ispirata da far capire subito con quanta emozione e piacere tu viva questi luoghi. come sempre di tutto il post è ciò che ho maggiormente apprezzato.
    1000 baci

    Mi piace

    Rispondi

  8. poetella
    Set 20, 2015 @ 17:15:49

    Oh, Ventis!
    che spettacolo!
    Io adoro le Dolomiti!
    Grazie a te.

    Mi piace

    Rispondi

  9. vever02
    Set 20, 2015 @ 17:53:36

    Grazie mille, ci hai fatto scoprire splendidi paesaggi.
    Questa regione è una meravigliosa.
    Vi auguro una bella serata.

    Mi piace

    Rispondi

  10. Martina Ramsauer
    Set 20, 2015 @ 21:36:07

    Cara Annalisa, sono appena ritornata da una bellissima escursione nella natura e tu mi porti ancora in un posto così splendido come nei Dolomiti per finire questa bella domenica!! Soprattutto la tua 5.ultima foto mi mette complettamente a mio agio e ringrazio a Dio per le stupende ore passate! Tanti baci e un grande grazie per il tuo insegnamento. Cari saluti Martina

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Set 24, 2015 @ 09:52:10

      che bello sentirti dire che hai proseguito la tua passeggiata nella natura in un freddo Pc…ma credo che quando si ha le Bellezza nell’animo la si sente propria e ci emoziona ovunque la si scopre!
      A presto cara martina, un grosso bacio

      Mi piace

      Rispondi

  11. Mamie Mandrine
    Set 20, 2015 @ 23:12:40

    Merci pour cette magnifique promenade et ces superbes photos, j’ai adore ce joli balcon fleuri
    Merci pour ce partage
    Bonne soirée
    Mandrine

    Mi piace

    Rispondi

  12. anotherday2paradise
    Set 21, 2015 @ 02:28:11

    Beautiful photo gallery, Annalisa. What lovely views from your balcony.Taking the cable car to Col Rodella must have been one of the highlights of your trip. Thank you so much for sharing the beauty you saw. 🙂 xx

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Set 24, 2015 @ 09:56:37

      buon giorno Silvya, salendo sulla cabinovia è già spiccare il volo verso il cielo…da lassù vedo la mia casa fra gli abeti che si fa piccina, piccina, ma non è un distacco: è solo un volo incontro al cielo!
      Felice giorno, cara

      Mi piace

      Rispondi

  13. Anonimo
    Set 22, 2015 @ 09:15:16

    ti ho beccata, he?

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Set 22, 2015 @ 09:17:20

      Miri?

      Mi piace

      Rispondi

      • Anonimo
        Set 22, 2015 @ 09:21:56

        beccata in pieno sul luogo del delitto!!! sorpresa? sono un po’ in anticipo sui tempi…ma tutto bene, poi ti dico
        devo dirti che ancora una volta mi hai stupita ed emozionata, specialmente le foto scattate daquel tuo magico balcone sono la quintessenza della poesia, ci sei dentro tu, che ti sei scelta questo luogo e non mi meravigliano le tue ispirazioni
        a presto cara
        Miri

        Mi piace

      • ventisqueras
        Set 22, 2015 @ 09:35:55

        ha ha…lo sapevo che eri tu!! ed è piacevole farsi ” beccare” sul luogo del delitto!!! mim stanno chiamando e devo uscire, ti rispondo dopo con calma, ciao carissima a presto presto
        un grosso bacio

        Mi piace

      • ventisqueras
        Set 24, 2015 @ 09:58:51

        in effetti quando si può scegliere credo che lo si faccia attentamente e con accuratezza, credi, ogni giorno sono felice della scelta, mai un rimpianto per altri luoghi pur se belli, questo è il mio piccolo-grande paradiso
        com’è oggi il mare?

        Mi piace

  14. Maria-Lina
    Set 23, 2015 @ 20:04:01

    Buongiorno cara Ventis, grazie per il tuo passaggio sul mio blog, sono contenta di avere delle tue notizie! Quale bel biglietto, questa regione è veramente magnifica! Bacio e buona serata nella gioia e la tenerezza!

    Mi piace

    Rispondi

  15. Lignum Draco
    Set 25, 2015 @ 15:31:35

    Such a beautiful place. Wonderful scenery.
    Have a great weekend.

    Mi piace

    Rispondi

  16. ventisqueras
    Set 25, 2015 @ 18:27:05

    thank so much, Lignum Draco!

    Mi piace

    Rispondi

  17. restlessjo
    Set 25, 2015 @ 20:47:00

    Oh, what a place! Natural beauty doesn’t come any more spectacular, Ventis. It suits you so much! Welcome back 🙂

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Set 26, 2015 @ 11:25:17

      ogni volta che parto da lassù mi viene da piangere e non vedo l’ora di tornare! è il mio paradiso, la mia oasi ristoratrice.Grazie cara Giovanna, lieta di riprendere il nostro colloquio di immagini
      passa un sabato sereno

      Mi piace

      Rispondi

  18. Anonimo
    Set 26, 2015 @ 09:40:13

    Un paese di pianura per quanto sia bello, non lo fu mai ai miei occhi. Ho bisogno di torrenti, di rocce, di pini selvatici, di boschi neri, di montagne, di cammini dirupati ardui da salire e da discendere, di precipizi d’intorno che mi infondano molta paura
    – Jean-Jacques Rosseau

    mancavo da tempo, è vero, ma solo nei commenti, sono sempre stato qui ad addolcirmi con i tuoi pensieri, cercherò di recuperare aggiungendo qualche perla alla tua già preziosa collana 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  19. katsumoriyama
    Set 26, 2015 @ 09:43:05

    Scenery so beautiful I saw for the first time. Building decoration also beautiful.\(^o^)/

    Mi piace

    Rispondi

  20. Anonimo
    Set 26, 2015 @ 09:46:32

    Silenzio, dove porti
    il tuo vetro appannato
    di sorrisi, di parole
    e di pianti dell’albero?
    Come pulisci, silenzio,
    la rugiada del.canto
    e le macchie sonore
    che i mari lontani
    lasciano sul bianco
    sereno del tuo velo?
    Dove vai se al tramonto
    li feriscono le campane
    e spezzar;o il tuo riposo
    gli sciami delle strofe
    e il gran numero dorato
    che cade sopra i monti
    azzurri singhiozzando

    Federico Garcia Lorca

    Mi piace

    Rispondi

  21. ventisqueras
    Set 26, 2015 @ 11:30:53

    Silenzio
    dove ti nascondi? non sulle cime dei monti
    chiaccherate dal vento
    non infondo ai ruscelli dove l’animo
    si riposa di canto
    dove ti nascondi, allora, silenzio?
    nel rumore inanimato delle cose

    🙂

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: