2) Pisa e il suoi miracoli,Santa Maria Assunta, Duomo, interno: il calendario cosmico

detail_thumb_p181alh9sladc151i3nj79e8di5L’angelo della luce accompagnato da un rutilante raggio azzurro provenente dalle grandi vetrate, ci introduce all’interno del grandioso Duomo di Santa Maria Assunta, per la decorazione del quale un esercito di artisti ha lavorato appassionatamente dando il meglio di se stessi con il risultato di renderlo uno dei più grandi capolavori dello stile romanico pisano

101251611

ancora come filo conduttore sulla scia del raggio luminoso ci apprestiamo a raccogliere messe di tesori

thL6JE1R01

nella cupola absidale troneggia risplendente im milioni di tessere d’oro la figura benedicente del Cristo Pantocratore in trono fra laVergine e  San Giovanni , Pantocratore :dal greco pas, pasa, pan [tutto] e kràtein [dominare con forza, avere in pugno], (resa celebre dal volto di San Giovanni ultima opera conosciuta del grande maestro Cimabue) è una raffigurazione di Gesù tipica dell’ arte bizantina

duomo-di-santa-maria-assunta-di-pisa_7592355

seguiamolo ancora ci porterà a scoprire la meraviglia del pulpito ( o pergamo) capolavoro di Giovanni Pisano (1302 -1310) e più in generale della scultura gotica italiana

caratterizzato dalla presenza di cariatidi, figure scolpite al posto delle semplici colonne, che simboleggiano le Virtù;

e a guardare con emozione la famosa lampada che con il suo oscillare condusse Galileo Galilei lo scienziato astronomo gloria dell’Italia e di Pisa a concepire la  teoria sulla gravità terrestre

poi proseguendo negli studi ( per quei secoli bui blasfema) quella secondo cui non era il sole a girare intorno alla terra, ma viceversa101265048lo vedete il raggio azzurro? è ancora lì, che ci porta ad un ragguaglio del pulpito

PIC1759Oora invece è scomparso quasi per farci apprezzare il candore dei marmi e questo susseguirsi delle figure quasi fossero mosse da un circolare passo di danza

101265194mentre in un ideale girotondo ci apprestiamo a circumnavigarle

101212936

 ma eccolo che torna a deliziarci in una prospettiva scenografica nel movimento delle colonne monolitiche di marmo bianco grigio e capitelli di ordine corinzio. Il  soffitto è a cassettoni dorati seicenteschi, in legno  e dipinto, dei fiorentini Domenico e Bartolomeo Atticciati; reca dorato lo stemma dei Medici

101213441

ed ecco un prospetto in campo lungo con cui se ne abbraccia la magnificenza,

Le colonne granitiche in stile corinzio fra la navata e l’abside provengono dalla moschea di Palermo, bottino della battaglia nella Cala dai Pisani nel 1063

4016187291_fa2ca7cb43ora riusciamo anche a scoprire in queste scintillati cromature della vetrata a scoprire la provenienza di quel fascio di luce che tanta armonia e suggestione ha evocato in questa visita

DSC_8858

giungiamo all’Altar Maggiore, contornato da una sequela di preziosi dipinti e glorificato da angeli di bronzo sorreggenti candelabri sotto alla croce che troneggia, alta, quasi irraggiungibile a significare un arduo raggiungerla

10541216_x

in questa teca preziosa si conservano le spoglie mortali di San Ranieri patrono della città. in cui onore durante i festeggiamenti annuali del giugno si svolge la famosissima Luminara, che richiama migliaia di turisti da ogni parte del mondo e cui quest’anno si spera possa essere data la riconoscesca dall’UNESCO quale patrimonio dell’Umanità

particolare_dell_interno

chiudiamo con le sculture rappresentanti la gloria di Santa maria Assunta, cui questo Duomo è dedicato

Il mio guidarvi fra queste meraviglie, come avrete notato è del tutto informale, per le nozioni e le cifre più approfondite, se volete c’è Wikipedia, io vi ho preso sottobraccio come fossimo vecchi amici, amabilmente chiaccherando

                           Il Duomo è il secondo segmento del calendario cosmico

quello in cui si è alla ricerca della spiritualità, nel grande mistero della Fede: fino dagli albori della nascita dell’uomo  questo desiderio espresso i mille modi diversi, è sempre stato una costante di tutte le civiltà

                                                                                            Fede

Il mio cuore si riempie d’acqua
cielo di nubi d’inchiostro
mi si schianta addosso
aggrappata a un filo di vento
ascolto
sono le forme senza forma
che quetano il dolore
le posso conoscere
ma non toccare…chi è più distante
dalla verità di colui
 che la  sa sfiorare ?

                                                                                           Ventisqueras
la fede  è definibile come l’ adesione a un messaggio o un annuncio fondato sull’accettazione di una realtà invisibile, c’è chi  rifiuta la fede in Dio perché trova umiliante per uomini ragionevoli l’ ammettere l’esistenza di qualcuno superiore ad esso….( Superbia? ) altri per pigrizia, o per un ragionamento interiore cui mai riesce a dare una definizione stabile e precisa,  nella propria libertà ne fa, a suo modo una personale, faticosa ricerca.

e come ho fatto nel primo post sui miracoli di Pisa, anche questa volta voglio chiuderlo in modo festoso presentandovi qualche bella immagine della Luminara  di San Ranieri

 

pisainformaflash_comune_pisa__it_1luminaria-di-san-ranieri-bancarella

 

luminara-di-san-ranieri_302951

05

 

2127

🙂 🙂 🙂 Ventisqueras

yZXYkTvkVi6gFfLFf8c3Z7zj3w=--

                   AUGURI PER UNA SANTA PASQUA SERENA

               cari amici, starò via per qualche giorno , vi ringrazio infinitamente per l’attenzione e l’affetto che ricambio dall’anima…e vi raccomando: fate che sia una buona pasqua anche per tutti gli agnellini!!

Annunci

33 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. lemieemozioniinimmaginieparole.
    Apr 02, 2015 @ 19:50:20

    Grazie per gli auguri e per i tuoi bellissimi post.
    Buona Pasqua
    Franca

    Mi piace

    Rispondi

  2. Martina Ramsauer
    Apr 02, 2015 @ 20:04:20

    Cara Annalisa, auguro a te e ai tuoi lettori di avere nel cuore questa immense bellezza e luce che ci hai fatto godere con le tue parole e foto dei miracoli a Pisa. Ti faccio i migliori auguri di buona Pasqua e di vacanze. Un grande abbraccio😄🐰

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 04, 2015 @ 17:37:19

      ecco che il vento di luce mi ha portata in questo post, oggi.Chiedersi il perché è come chiedersi perché gira il mondo..non so se c’è un filo di seta che lega le cose agli istanti, so che è bello lasciarsi scivolare in questa corrente e trovare ad aspettarci una persona speciale e cara quale tu per le sei!

      Liked by 1 persona

      Rispondi

      • Martina Ramsauer
        Giu 04, 2015 @ 19:03:53

        Sai una poetessa!! Mi viene in mente l’acqua che scende verso il mare per poi diventare nuvola e pioggia e infine di nuovo fiume! Spero tanto di incontrarti un bel giorno vicino ad un bel e tranquillo fiume. PS:Vado presto a Verona!:)

        Mi piace

      • ventisqueras
        Giu 05, 2015 @ 10:40:44

        Martina cara! vedo che la Poesia non abita soltanto nella mia casa! anche le tue parole profumano do Poesia.Sei uno dei grandi doni che ho ricevuto dal web, e quello che da te ricevo è un grande senso di amicizia e di serenità…chissà ( i miei impegni permettendo) c he non possiamo davvero incontrarci nella bellissima città di verona!
        un grande abbraccio molto affettuoso
        🙂

        Mi piace

  3. Denise
    Apr 02, 2015 @ 20:45:17

    Bonsoir ma chère Ventis, encore un magnifique billet rempli de merveilles avec la merveilleuse voix de Maria Calas.
    Pise, la nuit, est superbe. Merci de tes magnifiques photos et poème.
    A mon tour, de te souhaiter de très belles et douces fêtes de Pâques dans la sérénité et que ces jours te soient remplis de bonheur.
    Je t’envoie mes belles pensées et je t’embrasse fort.

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 05, 2015 @ 10:43:35

      eccomi qua, un filo sconosciuto mi ha ricondotta a questo post ed a salutare le persone care che non si dimenticano mai di me! la miua città si sta preparando a nuovi eventi festosi e molto particolari che spero di fare in tempo a raccontarvi subito dopo i loro accadimenti
      Un grandissimo e affettuoso abbraccio Dolce amicaD en ise

      Mi piace

      Rispondi

  4. YellowCable
    Apr 03, 2015 @ 02:30:13

    Very nice post to see this elegant place. Happy Easter to you!

    Mi piace

    Rispondi

  5. RosaVelata
    Apr 03, 2015 @ 10:40:23

    Che bello passeggiare per Pisa sottobraccio ad una splendida poetessa! Un privilegio…
    Per quanto riguarda gli agnellini: vegetariana da millenni borderline vegan 😀
    Una buona, serena, tenera, colorata, romantica Pasqua (e piena di Luna)

    Mi piace

    Rispondi

  6. Nicola Losito
    Apr 03, 2015 @ 11:39:30

    E’ bello viaggiare con te.
    Buona Pasqua e tanta serenità.
    Nicola

    Mi piace

    Rispondi

  7. sileno
    Apr 03, 2015 @ 11:52:21

    Come sempre post incantevole. Auguri di cuore alla dispensatrice di tante emozioni.

    Mi piace

    Rispondi

  8. davedomus
    Apr 03, 2015 @ 12:18:19

    Di un filo di vento
    le forme sono avvolte.
    Gomitoli di vite
    intrecciano l’immenso.

    Buona Pasqua Venti (il vento dell’ispirazione)

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 04, 2015 @ 17:34:51

      non importa come, non importa dove
      non importa quando
      nasce e irrompe cresce sorridendo
      il profumo di un fiore, una spira di fumo
      una nube rosa che corre
      tutto ci conduce nella magia
      di fata Poesia!

      Mi piace

      Rispondi

  9. vever02
    Apr 03, 2015 @ 18:51:43

    Grandi foto.
    Vi auguro un buon Natale e Pasqua.
    Buonasera. Hervé

    Mi piace

    Rispondi

  10. Plumesdanges.com
    Apr 04, 2015 @ 10:23:25

    Merci Ventis pour ces magnifiques photos de Pise, j’en éprouve de la nostalgie, quelle belle ville ! Bises et très beau week end de Pâques. brigitte

    Mi piace

    Rispondi

  11. Maria-Lina
    Apr 04, 2015 @ 18:49:40

    Buongiorno dolce Anna-Lisa che meraviglie, tutto è talmente bello! Gioiosi Pasqua a te e tutti i tuoi nella gioia e la dolcezza, grossi baci!

    Mi piace

    Rispondi

  12. Anonimo
    Apr 04, 2015 @ 22:18:55

    ciao cara trascorri una lieta Santa Pasqua, il tuo blòog è sontuoso
    Memi

    Mi piace

    Rispondi

  13. Marko
    Apr 05, 2015 @ 08:05:55

    I wish you a Happy Easter

    Mi piace

    Rispondi

  14. anotherday2paradise
    Apr 06, 2015 @ 20:08:08

    Beautiful post, Annalisa. The interior of the cathedral is really beautiful, and I so enjoyed the Time Lapse video. The fireworks were magnificent. I hope you had a very happy Easter weekend. 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  15. Anonimo
    Apr 06, 2015 @ 23:52:39

    a presto, anche questo post fantastico! grazie per tutte le bellezze che ci fai meglio apprezzare, e per l’eleganza e la grazia con cui cele fai gustare
    P.

    Mi piace

    Rispondi

  16. ventisqueras
    Apr 07, 2015 @ 10:03:20

    …’naggia, o! si rientra dalle feste più stanchi di prima! Spero che abbiate passato dei giorni sereni, e per chi è ancora in festa…buonperlorooooo!!! Intanto vi ringrazio per i bellissimi commenti e gli auguri poi ritorno con calma
    ciaooooooooooooooooooo

    Mi piace

    Rispondi

  17. ladyfi
    Apr 10, 2015 @ 06:44:42

    Such gorgeous shots of those marvellous interiors!

    Mi piace

    Rispondi

  18. restlessjo
    Apr 12, 2015 @ 08:42:14

    I have missed so much in this life! Where would I be without you to show me its magnificense? The timelapse of Pisa is especially magical. I was there on the riverbank, breathing it all in! I hope you had a joyful Easter, Annalisa. 🙂 Baci xx

    Mi piace

    Rispondi

  19. Anonimo
    Apr 16, 2015 @ 22:43:44

    *****
    G A

    Mi piace

    Rispondi

    • ventisqueras
      Giu 04, 2015 @ 17:27:49

      ???
      mah, però fra che sono qui ti dico perché sto rispondendo a questo post
      qualcuno lo ha condiviso su Facebook e allora ho guardato
      che vergogna dovevo ancora rispondere
      lo vedi chi hai commentato? ecco
      in italiano si dice pazza in spagnolo loca, in inglese crazy 🙂

      Mi piace

      Rispondi

  20. ventisqueras
    Apr 05, 2016 @ 03:19:29

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: